Forza Mps, c'è da battere Barcellona. Trionfare contro la capolista vuol dire rimanere in corsa per la qualificazione

Forza Mps, c'è da battere Barcellona. Trionfare contro la capolista vuol dire rimanere in corsa per la qualificazione

Stavolta serve davvero un miracolo Janning e Hackett sono ancora fermi

30.03.2013 - 12:02

0

Stavolta serve davvero un miracolo. Collezionati in serie sconfitte al fotofinish ed infortuni, la Montepaschi invoca la grazia alla capolista Barcellona (Palaestra, ore 20.45) nella penultima giornata delle Top 16: se vince, la Mens Sana rimane in corsa per la qualificazione e va a giocarsela giovedì prossimo a Vitoria, altrimenti il sogno di un incredibile ingresso fra le prime otto d'Europa rimane precluso. Come da pronostico, del resto l'avversario è di ben altra caratura rispetto al momento dei biancoverdi.
Qui Mps Per conoscere le scelte di Luca Banchi bisognerà attendere l'ingresso della squadra sul parquet attorno alle 20.15. Non si tratta di valutazioni tattiche, ovviamente, bensì di capire quanto Hackett, Janning (ieri sera non si sono allenati) e sostanzialmente pure Ress possano garantire visti gli infortuni che li affliggono: forti dubbi soprattutto per la caviglia sinistra dell'azzurro (che è anche reduce dal guaio, piuttosto serio, al tendine d'achille), ma non se la passa affatto bene neppure il tiratore statunitense, mentre il dolore alla gamba infortunatasi a gennaio è il discrimine fra la presenza, o meno, del lungo bolzanino. Pur non uscendo dal concetto di sistema, che sta alla base dei risultati mensanini nel corso della stagione, è logico pensare che una partita come questa possa essere tenuta in piedi solo se verrà fuori qualche exploit offensivo personale: concetto applicabile principalmente a Bobby Brown, ad oggi l'unico talento in grado di sparare una prestazione al di sopra del ventello e, contemporaneamente, aprire gli spazi per qualche altra "incursione" non prevista. Sulla leadership di Moss andrà invece costruita la prestazione difensiva, una coperta corta soprattutto nel pacchetto-lunghi, laddove Eze e Ortner, con Kangure Sanikidze di scorta, se la dovranno vedere con Tomic (20 punti e 5 assist all'andata), Jawaii, Lorbek  e Wallace. Sfida quanto mai in salita.

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 29 marzo
a cura di Matteo Tasso

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maltempo, almeno sette dispersi in Yemen per il ciclone Mekunu

Maltempo, almeno sette dispersi in Yemen per il ciclone Mekunu

Socotra Island, Yemen (askanews) - Fa paura in Yemen l'uragano tropicale Mekunu con piogge torrenziali e e raffiche di vento fino a 80-100 km/h che ha già causato almeno 7 dispersi. In migliaia sono stati fatti evacuare dalle proprie dimore da parte delle autorità locali dell'isola di Socotra, la prima a essere toccata dalla tempesta, a causa delle alluvioni che hanno allagato strade e abitazioni....

 
Ebola, al via la campagna di vaccinazione dell'Oms

Ebola, al via la campagna di vaccinazione dell'Oms

Kinshasa (askanews) - L'Organizzazione Mondiale della Sanità nella Repubblica Democratica del Congo ha iniziato una campagna di vaccinazione, nel tentativo di bloccare la diffusione del virus dell'ebola, che ha ucciso almeno 27 persone dall'inizio di maggio nel paese centroafricano. Il vaccino sperimentale si è dimostrato efficace quando utilizzato in sperimentazioni limitate nel corso ...

 
Altro

Dal rifiuto al riuso, recuperati da Conou 6 mln di tonnellate di oli esausti

Cittadini, imprese, amministrazioni pubbliche si sono dati appuntamento a Torino per la terza edizione di 'Circonomia', festival dell'economia circolare, per confrontarsi con proposte, progetti, e creazione di network informativi. Partito oggi dal capoluogo piemontese, il festival si sposterà nei prossimi giorni a Milano e nel cuneese per far ritorno a Torino il 5 giugno in occasione della ...

 
India, lotta contro il tempo per salvare migliaia di tartarughini

India, lotta contro il tempo per salvare migliaia di tartarughini

Odisha, India (askanews) - Lotta contro il tempo da parte della comunità di pescatori di Odisha, nell'India orientale, per curare e mettere in salvo migliaiai di cuccioli di tartaruga olivacea. I tartarughini appena nati sono un cibo molto ambito da parte dei predatori marini e anche per questo la loro specie è considerata a rischio d'estinzione.

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018