Niente è perso, Mps cerca l'uscita dall'ingorgo. Ora sotto con il super Barcellona

Niente è perso, Mps cerca l'uscita dall'ingorgo. Ora sotto con il super Barcellona

Ultimi 80 minuti nelle Top16 di Eurolega. La Mens Sana può farcela con l’orgoglio

25.03.2013 - 11:21

0

Come si esce da un ingorgo? Servono energia, fiducia e, non guasta, un aiuto da parte di chi dirige il traffico. L'ingorgo è quello che si è creato in vetta al Gruppo F di Eurolega, anzi un gradino al di sotto della vetta, sulla quale staziona il già qualificato Barcellona che venerdì prossimo sarà a Siena in una serata davvero di passione per i colori bianco verdi: quattro squadre a pari punti (in rigoroso ordine attuale di classifica avulsa sono Khimki, Maccabi, Olympiacos e Montepaschi), più una quinta (Caja Laboral) distante solo una vittoria, si contendono negli ultimi 80' i tre posti rimasti a disposizione per andare a giocare il playoff ed allungare una stagione europea che, improvvisamente, ha tolto il sorriso alla Mens Sana, di sicuro conscia dei propri limiti (l'obiettivo stagionale era l'approdo alle Top 16, a posteriori aver vinto sette partite nella seconda fase è un lusso) ma per forza di cose rammaricata dall'occasione immensa persa per strada, due giorni fa, a Istanbul.
Si può recriminare su una serie infinita di dettagli, gli stessi che magari fino a febbraio giravano in altro modo, ma forse è più logico guardare ai limiti strutturali odierni della squadra campione d'Italia. Che per larghi tratti di questa seconda fase è stata brava a mascherare i propri ammanchi dentro l'area (31.4 rimbalzi di media per gara, nel girone fa peggio solo il Fenerbahce) con le percentuali nel tiro da fuori ma che, calate in maniera notevole queste ultime (contro Khimki, Olympiacos e Besiktas non si è andati oltre il33%di realizzazione, continuando però a tirare da tre punti più di qualsiasi altra squadra in Europa: 26.5 volte a partita), non ha saputo rigenerare il proprio modo di attaccare le difese avversarie, ormai abbastanza standardizzatesi nel concentrare le proprie attenzioni su Bobby Brown, visti anche i problemi fisici di Hackett, e nello sfidare apertamente la fiducia perimetrale di Janning e Kangur (9 su 29 in coppia nelle ultime tre uscite) considerata l'assenza assoluta di pericolosità portata in dote sotto le planches dal duo Eze-Ortner (9.5 punti e 6.0 rimbalzi di fatturato complessivo nelle Top 16), nonché la crisi di identità che ha preso il sopravvento sull'iniziale voglia di emergere di Viktor Sanikidze.

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 24 marzo
a cura di Matteo Tasso

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Radda in Chianti

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”

Al via la 23° edizione di “Radda nel Bicchiere”, l’appuntamento più atteso dedicato al vino nel suggestivo borgo di Radda in Chianti promosso e organizzato dalla ProLoco. ...

25.05.2018

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018