Ivoriano accoltella autista Tiemme, carabiniere spara e lo ferisce

SIENA

Ivoriano accoltella autista Tiemme, carabiniere spara e lo ferisce

29.07.2017 - 18:21

0

Ivoriano accoltella autista Tiemme, poi aggredisce i carabinieri che lo fermano sparandogli a una gamba.

Diventano via via più chiari i contorni dell'aggressione a coltellate subita da un autista della Tiemme (40 anni circa, residente a Rapolano Terme) e avvenuta nel pomeriggio del 29 luglio 2017 a Santa Colomba, nel comune di Monteriggioni.

L'autista della linea S37 - per motivi ancora in corso di accertamento da parte dei carabinieri - è stato colpito tre volte con un coltello dall'ivoriano di 19 anni. Il ragazzo è poi uscito dal mezzo. Dopo pochi minuti è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri, nel frattempo avvisati dai residenti.

Alla vista dei militari l'extracomunitario invece di calmarsi si è scagliato contro gli stessi. Pare che prima abbia lanciato contro di loro una bottiglia, poi abbia cercato di aggredirli con il coltello. A quel punto uno dei militari ha tirato fuori la pistola di ordinanza, ha prima esploso un colpo in aria, ma vedendo che il giovane stava per raggiungere il collega, gli ha sparato ad una gamba.

L'autista della Tiemme, Alessandro Martini, è stato immediatamente condotto al Santa Maria alle Scotte dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico ed è attualmente in prognosi riservata. L'extracomunitario, invece, è stato medicato al pronto soccorso. Ovviamente ai suoi polsi sono scattate le manette. L'ivoriano per diversi anni era stato ospite della struttura

Tiemme esprime vicinanza e solidarietà all’autista con una nota.

“Si tratta di un fatto molto grave – commenta il presidente di Tiemme Spa, Massimo Roncucci, che ha subito raggiunto l’Ospedale Le Scotte di Siena per assicurarsi delle condizioni di salute dell’uomo e trasmettere solidarietà alla sua famiglia – purtroppo sono episodi che nel mondo degli autoferrotranvieri si stanno verificando e che impongono una riflessione sulle modalità di prevenzione a bordo. Forniremo la massima collaborazione alle Forze dell’Ordine, con le quali abbiamo già avviato forme di collaborazione per trovare soluzioni più funzionali alla sicurezza del nostro personale e dei passeggeri”.

L'autista ferito - precisa Tiemme - si trovava alla guida di un autobus quando è stato aggredito, apparentemente senza alcun motivo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017