Soluzioni alla crisi: il potere è donna, Fondazione Montepaschi docet

Soluzioni alla crisi: il potere è donna, Fondazione Montepaschi docet

Antonella Mansi è soltanto l'ultima. Banca, politica, Palio, università: piacciono le guide femminili

07.09.2013 - 12:33

0

Tre donne nella deputazione amministratrice della Fondazione Monte dei Paschi nella fase più complessa della vita di palazzo Sansedoni e di Rocca Salimbeni. Roba da non credere fino a qualche tempo fa. Oggi è realtà. Ma non sono soltanto Antonella Mansi, Camilla Dei e Flavia Galletti ad occupare posti di comando nei palazzi del potere cittadino. A palazzo Sansedoni, nella deputazione generale, siede Alessandra Navarri, la nuova zarina. Dopo la campagna elettorale vittoriosa per la candidatura a sindaco di Bruno Valentini è stata nominata nella deputazione generale e al primo cittadino ha imposto subito una designazione.
Ha voluto Camilla Dei, l’imprenditrice di Rapolano nel campo del travertino e che è membro dell’esecutivo dell’associazione cultural professionale Antigone, di cui è presidente proprio Navarri. E in prima fila, nella stessa associazione, c’è Anna Gioia, ex consigliere comunale del Pd e molto influente nelle vicende politiche senesi. Le donne del Monte di Banchi di Sotto riusciranno a rilanciare la Fondazione? Nella loro azione potranno contare sull’apporto di esperienza e professionalità di Giorgio Olivato, ex direttore generale di Banca Toscana, montepaschiere doc forse giubilato troppo presto. Ora ha la possibilità di riscattarsi e non è da escludere che da vicepresidente della Fondazione possa diventare provveditore, all’inizio del 2014, al posto di Claudio Pieri che si è già “divertito” abbastanza. Nei momenti difficili deve essere diventata un’abitudine aggrapparsi alle donne. Così, nell’altro palazzo del Monte, quando il presidente Alessandro Profumo e l’amministratore delegato Fabrizio Viola hanno capito che c’erano da gestire esuberi ed esternalizzazioni si sono rivolti a Ilaria Dalla Riva, che è diventata responsabile delle risorse umane della banca. A Rocca Salimbeni è consigliera di amministrazione, e ascoltata, Tania Groppi, docente universitaria di diritto pubblico, e nel collegio sindacale siede Paola Serpi.

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 6 settembre
a cura di Stefano Bisi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)
A poche ore dal ballottaggio per la poltrona di sindaco

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)

Iniziamo dalla mobilità. I taxi hanno difficoltà persino a raggiungere la redazione del Corriere. Devono inviare una mail per transitare lungo la Y storica. Cambieranno le regole? Valentini: “Abbiamo potenziato la pedonalizzazione delle strade più centrali, che chiamiamo Y storica per convenzione. In quella zona circolavano settecento veicoli al giorno, abbiamo reso più vivibile questa parte di ...

 
Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Milano (askanews) - Lo scrittore Roberto Saviano risponde con un video su Facebook alle parole del ministro dell'interno, Matteo Salvini che, commentando un altro video in cui l'autore di Gomorra accusava il titolare del Viminale di fare propaganda, ha ventilato una possibile revoca del servizio di scorta che da anni salvaguarda la vita dell'autore napoletano, minacciato di morte dalla camorra. ...

 
Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018