Quasi 5 milioni da investire in cultura: tra i beneficiari anche alcuni comuni senesi

Quasi 5 milioni da investire in cultura: tra i beneficiari anche alcuni comuni senesi

I finanziamenti regionali, che rappresentano un contributo pari al 60 per cento, attiveranno complessivamente interventi per 8 milioni e 700mila euro

29.12.2012 - 10:35

0

Investire in cultura non è mai uno spreco. La cultura fa storia, fa evoluzione, fa bellezza. E la Regione Toscana dimostra ancora una volta di averlo ben compreso stanziando poco meno di 5 milioni di euro per completare e migliorare gli edifici e gli spazi dedicati alla cultura della Toscana. I finanziamenti, che rappresentano un contributo pari al 60 per cento, attiveranno complessivamente interventi per 8 milioni e 700mila euro.

Tra i 22 Comuni beneficiari del bando pubblico ce ne sono alcuni anche della provincia di Siena. Ecco la lista completa:
1) Comune di Prato Allestimento Museo Civico 598.749 euro;
2) Comune di San Giovanni Val d'Arno (AR) Completamento funzionale sezione didattica del Museo delle Terre Nuove in Palazzo D'Arnolfo 105.277 euro;
3) Comune di Colle Val d'Elsa (SI) Complesso museale San Pietro. Museo civico e diocesano di arte sacra 210.000 euro:
4) Comune di Pisa Completamento polo culturale San Michele degli Scalzi – Realizzazione di un centro per la produzione delle arti 426.000 euro;
5) Comune di Arezzo (AR) Progetto di restauro e adeguamento funzionale del Teatro Petrarca 597.009 euro;
6) Provincia di Firenze Recupero spazi interrati del cortile di Michelozzo ai fini della valorizzazione del percorso museale di visita di Palazzo Medici Riccardi – Lotto di completamento 312.000 euro;
7) Comune di San Quirico d'Orcia (SI)  Adeguamento e completamento Palazzo Chigi Zondadari  75.000 euro;
8) Comune di Montevarchi (AR)  Completamento del restauro conservativo dell'ex convento di San Lodovico in Montevarchi 233.819 euro;
9) Comune di Borgo a Mozzano (LU)   Completamento restauro e adeguamento funzionale di Palazzo Santini da destinare a Bibilioteca comunale 78.000 euro;
10) Comune di Sesto Fiorentino (FI)   Completamento Biblioteca di Doccia 85.741 euro;
11) Comune di Castelnuovo Garfagnana (LU) Restauro e riqualificazione Teatro Alfieri – Completamento spazi esterni al servizio del teatro 240.000 euro;
12) Comune di Fauglia (PI) Restauro e recupero funzionale dell'ex-cinema teatro: lavori di completamento 72.000 euro;
13) Comune di Portoferraio (LI) Recupero e restauro Forte Inglese Fortificazioni fuori terra – Completamento 348.000 euro
14) Comune di Cavriglia (AR) Museo delle Miniere e territorio MINE – opere di completamento 180.000 euro;
15) Comune di Pontremoli (MS) Adeguamento e restauro del Teatro Comunale La Rosa 146.338 euro;
16) Comune di Castel del Piano (GR) Lavori di restauro e recupero conservativo di Palazzo Ginanneschi II Stralcio 90.000 euro;
17) Comune di Monteriggioni (SI) Recupero del complesso monumentale di Badia Isola 433.469 euro;
18) Comune di Rapolano Terme (SI) Completamento Palazzo Pretorio 179.971 euro;
19) Comune di Capannori (LU) Lavori di adeguamento per l'apertura di locale di pubblico spettacolo all'interno dell'immobile denominato Arté 67.678 euro;
20) Comune di Sovicille (SI) Allestimento degli spazi interni della Tinaia 81.520 euro;
21) Comune di Massa Marittima (GR) Restauro delle Mura antiche tratto 3° stralcio 363.951 euro;
22) Comune di Gavorrano (GR) Allestimento del Museo Geologico Minerario delle Colline Metallifere 60.000 euro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

Egitto in lutto commemora 75esimo della battaglia di El Alamein

El Alamein (askanews) - Le autorità egiziane e più di 35 delegazioni straniere hanno commemorato il 75esimo anniversario della battaglia di El Alamein del 1942, importante vittoria alleata sui nazisti, in un Egitto in lutto per la morte ieri in un attentato di almeno 35 poliziotti. La cerimonia si è svolta al cimitero della Commonwealth War Graves Commission, dove riposano i resti dei soldati ...

 
Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Ue, Boccia a Berlusconi: no doppia moneta, nodo è produttività

Capri (askanews) - Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, boccia la proposta di doppia moneta lanciata dal leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, dal palco del convegno dei giovani imprenditori. "No, non ci convince la doppia moneta - ha detto Boccia a margine del meeting degli under 40 di Confindustria - riteniamo che possa incrementare solo elementi inflattivi. La grande sfida del ...

 
Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Spagna, governo ricorre ad articolo 155: destituzione Puigdemont

Madrid (askanews) - Il governo centrale spagnolo di Mariano Rajoy, riunito in un Consiglio dei ministri durato un paio di ore, ha deciso di fare ricorso all'Articolo 155 della Costituzione per revocare una serie di prerogative della Generalitat della Catalogna, il governo regionale autonomo, dopo che questo ha fatto votare un referendum per l'indipendenza. "Applichiamo l'Articolo 155 della ...

 
A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

A ciascun piatto la sua pentola: la sfida di Agnelli da 110 anni

Milano, (askanews) - Per ogni cottura ci vuole la pentola giusta. Da 110 anni è questo principio che ispira un'azienda simbolo del made in Italy, la Pentole Agnelli, presenza immancabile nelle cucine dei grandi chef di tutto il mondo. E non solo. E pensare che tutto ebbe inizio con un metallo considerato prezioso all'inizio del secolo scorso: "Nonno Baldassare nel 1907 inizia a utilizzare ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017