Minipay addio dal 30 giugno 2013. Arriva il contactless

Minipay addio dal 30 giugno 2013. Arriva il contactless

Sarà attivo il prepagato al Fast Park-eliporto e gradualmente in tutti i posteggi

23.12.2012 - 17:36

0

Un sistema di parcheggi pubblici attorno a Siena, che rende facile l'arrivo e la permanenza in città. Questo è il "Sistema Siena" gestito da Siena Parcheggi, la società in house del Comune che si occupa della sosta sul territorio comunale: un servizio pubblico per attuare le politiche di mobilità. Un servizio rivolto ai cittadini, un`eccellenza in Italia per i parcheggi in struttura, per l’utilizzo delle nuove tecnologie e per le tariffe che sono tra le più basse a livello nazionale, invariate da diversi anni. "Siena parcheggi è uno dei tanti attori della mobilità cittadina - spiega Walter Manni, direttore di Siena parcheggi -Hail compito di gestire una serie di strutture: sette parcheggi in struttura multi piano, due parcheggi a raso in area delimitata e controllata e quattro a raso in aree pubbliche con i parcometri. Un totale di oltre 6500 posti auto – prosegue Manni -Mala Siena parcheggi non è solo "sosta", infatti gestisce anche i tre impianti di risalita: San Francesco, Costone-Fontebranda, Antiporto-Camollia. Risalite meccaniche che permettono un facile e rapido accesso alla città".
Un sistema tra i più estesi in Italia?
"Sì, basti pensare che nel complesso, considerando i tre impianti, vi sono ben trentaquattro rampe, otto tappeti mobili e tre ascensori".
Quanti sono stati gli accessi a questi impianti? "Sommando i tre impianti abbiamo calcolato circa tre milioni di accessi. Sono però dati in crescita considerando che la risalita dell'antiporto è stata aperta ad aprile 2012".
Siena parcheggi si occupa anche della gestione e indirizzamento dei bus turistici con il parcheggio del Fagiolone. Avete un servizio navetta fino al centro storico?
"Sì, come società ci occupiamo della gestione dell'accesso e l'indirizzamento dei bus turistici. Cercando di incanalare al meglio i flussi del traffico e rendere l'accesso alla città il più fluido possibile. Dal Fagiolone sino al centro storico la Siena Parcheggi finanzia una navetta gratuita a disposizione dei turisti sino alla risalita del Costone. La navetta è attiva tutti i giorni scolastici dalle 12 alle 14, per ovviare all'ordinanza comunale che vieta l'accesso ai bus in centro nei giorni di scuola dalle 12alle 14. Noi facilitiamo cosi i turisti che gratuitamente possono raggiungere il centro storico anche in quella fascia oraria".

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 23 dicembre 2012
a cura di Elena Casi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018