Asciano, il sindaco plaude il progetto di selezione degli ovini

Asciano, il sindaco plaude il progetto di selezione degli ovini

Pianigiani: "Un importante aiuto ad un comparto profondamente strategico e motore dell’economia locale ma che, ormai da tempo, combatte con numerose difficoltà"

17.12.2012 - 17:20

0

Il sindaco plaude al progetto di selezione degli ovini per il rilancio del settore zootecnico. "Un progetto pilota che rappresenta un importante aiuto da parte delle istituzioni al settore della zootecnia che nel nostro territorio è profondamente strategico – dichiara  il sindaco di Asciano Roberto Pianigiani - e motore dell’economia locale ma che, ormai da tempo, combatte con numerose difficoltà". Le parole del primo cittadino riguardano in particolare il progetto di selezione degli ovini per la resistenza genetica alla scrapie, finanziato dal Ministero della Salute e presentato nei giorni scorsi nel capoluogo delle Crete. Un progetto, frutto della collaborazione scientifica dell’istituto Zooprofilattico sperimentale delle regioni Lazio e Toscana, con il Ministero della salute e la Regione Toscana, che garantirebbe la sopravvivenza dei greggi ovini consentendo all’allevatore di andare progressivamente a sostituire gli animali potenzialmente aggredibili da questa malattia del sistema nervoso che porta alla morte dell’ovino con capi geneticamente inattaccabili e quindi capaci di garantire la salute e la sicurezza degli animali. "Le difficoltà dell’economia generale che si sono abbattute in maniera pesante sulle piccole imprese come sono prevalentemente le aziende degli allevatori – prosegue Pianigiani -, unite alle complessità intrinseche nella vita aziendale del settore dell’allevamento, rendono indubbiamente poco redditizio il settore. Se a questo si unisce il danno dovuto alla diffusione di malattie che distruggono interi greggi la situazione rischia di diventare insostenibile. Da queste valutazioni si comprende l’importanza del progetto di selezione degli ovini. Il territorio della provincia di Siena ha una importante presenza di allevamenti e la sola Asciano ha 63 aziende con allevamenti ovini o caprini, per un numero complessivo di quasi 20.000 capi di bestiame. E’ necessario favorire la semplificazione amministrativa che oggi assorbe troppo tempo e incide sui costi come variabile determinante nella vita aziendale, ma è da sottolineare soprattutto che è necessario tornare a crescere".

NOTIZIE CORRELATE:
"Asciano, prevenzione della Scrapie. Piani di selezione genetica, incontro con gli allevatori"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
Relazioni Italia-Bielorussia più forti, nasce consiglio d'affari

Relazioni Italia-Bielorussia più forti, nasce consiglio d'affari

Mosca, (askanews) - Si è tenuta il 7 dicembre a Mosca la firma dell'accordo sulla creazione del Consiglio d'affari bielorusso-italiano. A firmarlo il presidente della Camera di commercio bielorussa Vladimir Ulakhovich e il presidente di Banca Intesa e dell associazione Conoscere Eurasia Antonio Fallico. Quest'ultimo ai microfoni di askanews spiega: "Oggi abbiamo fatto un passo importante nelle ...

 
Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Gossip

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Impossibile non notarla durante questo photoshoot a Brooklyn. Scollo esagerato, mini-abito e stivali altissimi, Gisele Bundchen è mozzafiato con questo look newyorkese. ...

05.12.2017

Daniele Bossari vince il Grande Fratello Vip. Ecco chi è

Televisione

Daniele Bossari vince il Grande Fratello Vip. Ecco chi è

Daniele Bossari ha vinto la seconda edizione del Grande Fratello Vip, condotto Ilary Blasi e Alfonso Signorini. In finale ha battuto Luca Onestini ottenendo il 52% delle ...

05.12.2017