Asciano, il sindaco plaude il progetto di selezione degli ovini

Asciano, il sindaco plaude il progetto di selezione degli ovini

Pianigiani: "Un importante aiuto ad un comparto profondamente strategico e motore dell’economia locale ma che, ormai da tempo, combatte con numerose difficoltà"

17.12.2012 - 17:20

0

Il sindaco plaude al progetto di selezione degli ovini per il rilancio del settore zootecnico. "Un progetto pilota che rappresenta un importante aiuto da parte delle istituzioni al settore della zootecnia che nel nostro territorio è profondamente strategico – dichiara  il sindaco di Asciano Roberto Pianigiani - e motore dell’economia locale ma che, ormai da tempo, combatte con numerose difficoltà". Le parole del primo cittadino riguardano in particolare il progetto di selezione degli ovini per la resistenza genetica alla scrapie, finanziato dal Ministero della Salute e presentato nei giorni scorsi nel capoluogo delle Crete. Un progetto, frutto della collaborazione scientifica dell’istituto Zooprofilattico sperimentale delle regioni Lazio e Toscana, con il Ministero della salute e la Regione Toscana, che garantirebbe la sopravvivenza dei greggi ovini consentendo all’allevatore di andare progressivamente a sostituire gli animali potenzialmente aggredibili da questa malattia del sistema nervoso che porta alla morte dell’ovino con capi geneticamente inattaccabili e quindi capaci di garantire la salute e la sicurezza degli animali. "Le difficoltà dell’economia generale che si sono abbattute in maniera pesante sulle piccole imprese come sono prevalentemente le aziende degli allevatori – prosegue Pianigiani -, unite alle complessità intrinseche nella vita aziendale del settore dell’allevamento, rendono indubbiamente poco redditizio il settore. Se a questo si unisce il danno dovuto alla diffusione di malattie che distruggono interi greggi la situazione rischia di diventare insostenibile. Da queste valutazioni si comprende l’importanza del progetto di selezione degli ovini. Il territorio della provincia di Siena ha una importante presenza di allevamenti e la sola Asciano ha 63 aziende con allevamenti ovini o caprini, per un numero complessivo di quasi 20.000 capi di bestiame. E’ necessario favorire la semplificazione amministrativa che oggi assorbe troppo tempo e incide sui costi come variabile determinante nella vita aziendale, ma è da sottolineare soprattutto che è necessario tornare a crescere".

NOTIZIE CORRELATE:
"Asciano, prevenzione della Scrapie. Piani di selezione genetica, incontro con gli allevatori"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ballottaggi in 111 Comuni, alle urne 4 milioni di italiani

Ballottaggi in 111 Comuni, alle urne 4 milioni di italiani

Milano (askanews) - Oltre 4 milioni di cittadini aventi diritto al voto, in 111 Comuni, di cui 3 capoluoghi di Regione e 19 capoluoghi di provincia. Sono i numeri del secondo turno delle elezioni amministrative di domenica 25 giugno. Urne aperte dalle 7 di mattina alle 23. A scegliere il sindaco della propria città, tra i due sfidanti che al primo turno hanno ottenuto il maggior numero di voti, ...

 
A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

A Milano in migliaia per la parata del Pride 2017

Milano (askanews) - Tante famiglie Arcobaleno con i bambini al seguito, ma non mancano le coppie più attempate, né gli extra comunitari, presenti a decine. Nonostante il caldo, in migliaia hanno partecipato nel capoluogo lombardo alla parata che segna il culmine della "Milano Pride 2017". L'annuale manifestazione organizzata dall'attiva comunità milanese è composta da persone lesbiche, gay, ...

 
Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Conservare il vino negli abissi marini: l'esperimento col Bandol

Saint Mandrier (askanews) - Conservare il vino nelle profondità del mare. Non è un'idea nuova, ma c'è chi ora l'ha messa in pratica. Un anno fa, al largo della costa Azzurra, sono state calate a una quarantina di metri di profondità 120 bottiglie di Bandol. Nell'oscurità e a una temperatura costante, il processo di invecchiamento sarebbe più lento, e quindi migliore, rispetto a quanto accade in ...

 
Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra, cinque grattacieli evacuati per rischio incendio

Londra (askanews) - Saranno necessarie "da due a quattro settimane" per mettere in sicurezza i grattacieli evacuati nella notte per ragioni di sicurezza a Liondra. Si tratta della Chalcots Estate, nel quartiere Camden di Londra. Le valutazioni effettuate sul loro rivestimento esterno, dopo la strage alla Grenfell Tower, hanno evidenziato alti rischi di incendio per i residenti di circa 800 ...

 
Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017

Corsi estivi di musica per i più piccoli

Siena

Corsi estivi di musica per i più piccoli

A Siena al via i corsi estivi di musica del Franci dedicati ai più piccoli. C'è tempo fino a venerdì 26 maggio per iscriversi online sul sito www.istitutofranci.com ai due ...

22.05.2017

Il sistema Smartify adottato da Banca Mps

Arte

Il sistema Smartify adottato da Banca Mps

Banca Monte dei Paschi di Siena sigla, per prima in Italia, un accordo con Smartify, la community interest company nata a Londra con la missione di promuovere l’accessibilità ...

22.05.2017