Monteriggioni, raddoppio degli autobus scolastici per la scuola media

Monteriggioni, raddoppio degli autobus scolastici per la scuola media

Nonostante le ristrettezze delle finanze il Comune ha trovato un nuovo accordo con Tiemme, investendo  risorse aggiuntive

05.12.2012 - 12:10

0

L’amministrazione comunale di Monteriggioni corre ai ripari sul trasporto scolastico. Il progressivo aumento degli studenti iscritti alla scuola media Dante Alighieri , attratti anche dalla buona qualità dell'istituto, ha incrementato la domanda di trasporto scolastico per gli alunni. Il servizio prestato da Tiemme aveva già avuto un primo potenziamento per la linea n.121, che collega  il centro abitato di Castellina Scalo con la Scuola Media ubicata proprio sotto il Castello di Monteriggioni. Lo stesso problema, seppur in misura inferiore, si è manifestato per la parte meridionale del territorio comunale e cioè per il collegamento delle frazioni sulla Cassia e poi in direzione di Quercegrossa. Quasi sempre, l’avvio del trasporto scolastico a inizio anno è caratterizzato da disagi che però nel corso del tempo trovano quasi sempre aggiustamenti. La situazione però non si è risolta ed è stata oggetto di approfondimento nel corso di un incontro fra il Consiglio di Istituto dell’Istituto Comprensivo di Monteriggioni, il sindaco Bruno Valentini e l’assessore alla scuola Giada Macinai. Durante quel confronto, la dirigente scolastica Luciana Lucioli, i rappresentanti dei genitori e del corpo insegnante hanno evidenziato le tematiche più rilevanti per migliorare il funzionamento delle scuole, fra cui appunto un adeguamento del servizio di trasporto scolastico. Nonostante le ristrettezze delle finanze comunali ed il fatto che ormai la programmazione del bilancio 2012 fosse già definita, il Comune ha trovare un nuovo accordo con Tiemme, investendo  risorse aggiuntive che hanno consentito di raddoppiare il servizio di trasporto, contando così di offrire un servizio più adeguato. Il nuovo servizio costerà circa 5mila euro in più su base annua. Dal 4 dicembre per la linea scolastica 527 per le scuole di Monteriggioni saranno introdotte due nuove corse. All’andata sarà attivata la partenza da località Braccio alle 8.05 con arrivo alle scuole di Monteriggioni alle 8.30. In uscita sarà attiva la partenza delle 13.30 dalle scuole con arrivo a Braccio alle 13.45. In entrambi i casi i bus effettueranno anche le fermate presenti in via Cassia n. 2; San Dalmazio, San Dalmazio Villa; La Tognazza – macello; La Tognazza; incrocio San Martino, Fornacelle, Il Ceppo, S.S. Cassia Nord Bivio Poggio; S.S. Cassia Nord loc. Petraglia e S.S. Cassia Pollo Chianti.  "Già ci sono pervenuti commenti positivi alle modifiche effettuate – commenta il sindaco Bruno Valentini - che sono un riconoscimento alla tempestività di risposta assicurata dalla collaborazione tra Comune, Provincia di Siena e Tiemme".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Ancora scontri a Gerusalemme. E Abu Mazen non vedrà Pence

Gerusalemme, (askanews) - Ancora forti tensioni nel mondo arabo dopo la decisione del presidente americano Donald Trump di riconoscere unilateralmente Gerusalemme capitale di Israele. Dopo gli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine a Betlemme e in Cisgiordania, dimostranti palestinesi sono tornati in strada a Gerusalemme per esprimere il loro dissenso. Intanto il presidente palestinese Abu ...

 
Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Putin inaugura Yamal, mega-impianto di gas nell'Artico siberiano

Sabetta (Russia), (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha inaugurato un impianto di gas naturale liquefatto nell'Artico siberiano da 27 miliardi di dollari - 23 miliardi di euro, con la Russia che spera di superare il Qatar e diventare il principale esportatore di carburante raffreddato. In una cerimonia ufficiale al porto di Sabetta, nella penisola di Yamal, Putin ha definito "storica ...

 
Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Macron abbraccia i figli di Hallyday: "Era parte della Francia"

Parigi, (askanews) - Parigi e la Francia si sono fermate per rendere omaggio a Johnny Hallyday, rocker idolo di generazioni di francesi. Alla Chiesa della Madeleine, l'intervento del presidente francese Emmanuel Macron, che al suo arrivo ha abbracciato i figli della rockstar, l'attrice francese Laura Smet e David Hallyday, anche lui cantante. In prima fila anche la moglie dell'artista, Laeticia, ...

 
Relazioni Italia-Bielorussia più forti, nasce consiglio d'affari

Relazioni Italia-Bielorussia più forti, nasce consiglio d'affari

Mosca, (askanews) - Si è tenuta il 7 dicembre a Mosca la firma dell'accordo sulla creazione del Consiglio d'affari bielorusso-italiano. A firmarlo il presidente della Camera di commercio bielorussa Vladimir Ulakhovich e il presidente di Banca Intesa e dell associazione Conoscere Eurasia Antonio Fallico. Quest'ultimo ai microfoni di askanews spiega: "Oggi abbiamo fatto un passo importante nelle ...

 
Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Gossip

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Impossibile non notarla durante questo photoshoot a Brooklyn. Scollo esagerato, mini-abito e stivali altissimi, Gisele Bundchen è mozzafiato con questo look newyorkese. ...

05.12.2017

Daniele Bossari vince il Grande Fratello Vip. Ecco chi è

Televisione

Daniele Bossari vince il Grande Fratello Vip. Ecco chi è

Daniele Bossari ha vinto la seconda edizione del Grande Fratello Vip, condotto Ilary Blasi e Alfonso Signorini. In finale ha battuto Luca Onestini ottenendo il 52% delle ...

05.12.2017