In ricordo di Erica Angelini

In ricordo di Erica Angelini

Una dedica particolare ad una giovane piena di talento, scomparsa prematuramente

02.12.2012 - 00:10

0

Un anno fa, il 30 novembre 2011,  Erica Angelini, la dottoressa di Buonconvento si spense improvvisamente alle Scotte. Si era ricoverata per accertamenti, ma nulla che facesse presagire l’irreparabile. In poche ore la situazione precipitò lasciando i famigliari, gli amici più cari, la comunità buonconventina nel dolore e nello sconcerto più profondi. Avevo conosciuto Erica  a Dimaro perché, tifosissima del Siena, era salita nel ritiro  per seguire da vicino il lavoro di Antonio Conte e dei nuovi bianconeri. La incontravo, in compagnia dei genitori, la sera dopo cena  e l’argomento era la Robur. Ovviamente. L’anno dopo ci siamo incontrati di nuovo a Racines, addirittura alloggiavamo nello stesso albergo, e fu quella l’occasione per chiederle se volesse far parte della redazione del Bianconero, il mensile edito dal Siena club "Enrico Chiesa". Disse subito di sì non potendo certamente andare contro la sua insaziabile voglia di capire, argomentare, conoscere, dialogare, scrivere, dibattere, partecipare. Aveva un’intelligenza vivissima, una sorridente vena ironica che esercitava anche su se stessa, soprattutto la capacità di esprimere attraverso la sua poesia, sensazioni, sentimenti, fantasie, capace di aprire il suo cuore all’amore per tutto ciò che la facesse sentire viva, partecipe. Era il modo impetuoso di vivere la sua disabilità, di sentirsi come gli altri, convinta com’era di poter dare tanto a tutti quelli che le erano vicini, che la consideravano amica. Ed il pudore dei suoi sentimenti che pure confessava, dei desideri più intimi che affidava ai versi delle sue poesie“Ricorda non ti ama solo chi dimostra amore/può esserci  qualcuno che ti ama/ anche se non lo sa dire…”. Il sogno impossibile di poter camminare sulla sabbia, poi il mare il suo confidente segreto che la capisce, l’accarezza nei momenti tristi.

Ma Erica non era solo una poetessa, era “donna dei nostri giorni”, capace di trovare il suo spazio nel mondo del lavoro. Aveva brillantemente acquisito la laurea di primo e secondo livello in Scienze Politiche nel nostro Ateneo. Sostenuto e vinto il concorso bandito dall’Università di Siena per un impiego a tempo indeterminato per il settore accoglienza agli studenti disabili. Faceva parte del Laboratorio dell’Accessibilità Universale con sede a Buonconvento dove risiedeva. Docenti e colleghi  la ricordavano per la sua intelligenza, la determinazione nel condurre prima gli studi, poi il lavoro. Mi aveva chiesto se fosse possibile trovare nella pagine del Corriere di Siena un po’ di spazio per la poesia e la cultura. Aveva pubblicato un libro di poesie “Dall’anima alle parole”. Me lo inviò, ne scrissi la recensione che fu pubblicata. Il libro fu ufficialmente presentato il 21 settembre  a Buonconvento al palazzo Grisaldi del Taja. Erica mi invitò. Il sindaco Mariotti, l’assessore alla cultura Elisabetta Borgogni, Annalisa Giovani, assistente del suo corso di laurea ed assessore alla cultura di Castelnuovo, io stesso leggemmo e commentammo alcune poesie. Erica era raggiante. Rimane in me, ma in tutti quelli che la conobbero, la dedica del suo lavoro. “A tutti coloro che credono alla forza dei propri sogni”. A mamma Marisa, a babbo Quinto, alla sorella Elena un abbraccio forte nel ricordo della “stellina” quale si sentiva di essere Erica.

A cura di Piero Ruffoli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Il presepe lucano del maestro Franco Artese sbarca a Firenze

Roma, (askanews) - Il presepe del maestro Franco Artese intitolato "L'Infinito diventa uno di noi" e la manifestazione artistica "Maternità divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento" portano la Basilicata a Firenze nel periodo natalizio: due importanti manifestazioni artistiche di impronta lucana, organizzate e fortemente volute dall'Azienda di Promozione Turistica della ...

 
Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Ultimo collegamento dall'Iss di Nespoli: "Vorrei andare su Marte"

Roma, (askanews) - Ultimo colloquio dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) per l'astronauta Paolo Nespoli, che a breve rientrerà sulla Terra. Nel corso di una chiacchierata con la ministra dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca Valeria Fedeli all'Auditorium dell'Asi (Agenzia spaziale italiana), Astropaolo, che si trova nello spazio dal 28 luglio scorso, ha raccontato: "Aspettiamo ...

 
Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Don Luigi Sturzo, la politica come santità

Roma, (askanews) - La politica come santità: è il senso della vita di don Luigi Sturzo, fondatore nel 1919 del Partito popolare, poi esule antifascista in America poi dal 1952 senatore a vita, di cui è in corso il processo di beatificazione: nei giorni scorsi si è conclusa l'istruttoria diocesana, durata 22 anni, e ora è in corso la fase finale in Vaticano. La vicenda di don Sturzo è riassunta ...

 
New York, il momento dell'esplosione

New York, il momento dell'esplosione

Il momento dell'esplosione di New York. Le immagini sono state registrate da una telecamera di sicurezza alla stazione degli autobus di Manhattan.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Gossip

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Impossibile non notarla durante questo photoshoot a Brooklyn. Scollo esagerato, mini-abito e stivali altissimi, Gisele Bundchen è mozzafiato con questo look newyorkese. ...

05.12.2017