Arriva MasterCard PayPass e addio contanti, ora al supermercato si paga "senza contatto"

UniCoop Firenze, Gruppo Montepaschi e MasterCard lanciano un progetto per introdurre la tecnologia PayPass per i pagamenti contactless. Il servizio è già attivo in 4 punti vendita Unicoop dell’area di Siena

29.11.2012 - 13:19

0

UniCoop Firenze, Gruppo Montepaschi e MasterCard lanciano un progetto per introdurre la tecnologia PayPass per i pagamenti contactless all’interno della nota catena di supermercati, con l’obiettivo di compiere un passo decisivo nel processo di dematerializzazione e di semplificazione dei pagamenti. Il servizio è disponibile dal 30 ottobre all’interno dei 4 punti vendita Unicoop dell’area di Siena e provincia e sarà esteso entro marzo 2013 anche ai negozi dell’area di Firenze. Per UniCoop Firenze e per il Gruppo Montepaschi, leader nel mercato Italiano per il servizio di acquiring, l’approccio ai pagamenti contactless rappresenta un pilastro importante della propria strategia e del proprio modello di business. "Sono infatti molti i vantaggi derivanti dall’adozione di una tale filosofia che permette di diminuire il tempo di servizio e di gestione del contante si legge in una nota - di aumentare l’efficienza in cassa e di confermare la catena di supermercati come leader nel campo dell’innovazione". Nell’ambito del progetto è inoltre prevista l’estensione alla nuova tecnologia anche per le carte socio di pagamento "Spesa in" utilizzabili esclusivamente all’interno dei punti vendita Unicoop ed emesse da Integra, società che fornisce servizi finanziari ai soci delle Cooperative, costituita pariteticamente da Unicoop Firenze e Consum.it, società del Gruppo Montepaschi. La  nuova tecnologia per i pagamenti contactless, ovvero "senza contatto"  si chiama MasterCard PayPass e consente di effettuare pagamenti semplici e sicuri avvicinando la propria carta, il proprio smartphone o un altro apparecchio abilitato, al terminale pos di nuova generazione dell’esercente. La transazione avverrà in pochi istanti, senza che la carta lasci la mano del proprietario e con immediata conferma dell’avvenuto pagamento. Inoltre, per transazioni fino a 25 euro, non sarà necessario firmare lo scontrino o digitare il pin.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia dell’Enel

Arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia dell’Enel per supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell’impianto grazie a soluzioni sviluppate da due start up israeliane Convexum e Percepto. Il progetto pilota parte dalla centrale di Torrevaldaliga nord, che sempre più è il "cuore pulsante" dell’innovazione degli impianti di generazione del gruppo energetico guidato da ...

 
Video vademecum sull'aborto in 6 lingue, a 40 anni dalla 194

Video vademecum sull'aborto in 6 lingue, a 40 anni dalla 194

Roma, (askanews) - A 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 (il 22 maggio 1978), l'associazione Luca Coscioni, sempre in prima linea nella tutela delle libertà civili, promuove l'iniziativa #liberadiscegliere, una serie di contenuti informativi in multilingua per raggiungere tutti, tra cui un video vademecum in sei lingue (italiano, arabo, francese, spagnolo, inglese, romeno) in cui le ...

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018