Nuove armi per combattere i tumori, convegno al policlinico Le Scotte

La due giorni in collaborazione con l'Università di Siena sarà incentrata sulle nuove cure oncologiche e partirà venerdì

28.11.2012 - 15:49

0

La cura dei tumori ha recentemente subito una svolta, passando da una farmacologia aggressiva verso la malattia ed il paziente ad una terapia mirata sul difetto molecolare del tumore, permettendo in molti casi una cura personalizzata. Migliora, grazie all'innovazione e alla ricerca con la disponibilità di nuovi farmaci, la cura dei tumori, ma allo stesso tempo aumenta la spesa del Sistema Sanitario Nazionale per queste medicine, che impegnano il 25% della spesa complessiva dei farmaci negli ospedali. Come conciliare innovazione farmacologica, benefici reali per i pazienti e sostenibilità finanziaria delle cure? Si svolgerà a Siena il 30 novembre e il 1° dicembre il convegno del Gruppo di lavoro di Farmacologia Oncologica della Società Italiana di Farmacologia con lo scopo di trovare soluzione a questo e ad altri interrogativi su questo tema. L'evento è intitolato "La farmacologia oncologica tra innovazione ed evidenza clinica".
Il convegno, in collaborazione con l'Università di Siena, con la direzione scientifica della professoressa Marina Ziche del Dipartimento di Scienze della Vita, si svolgerà nell'auditorium del Centro didattico Le Scott. 
La prima giornata sarà dedicata ad illustrare i più recenti progressi  delle terapie, dal punto di vista della ricerca universitaria e delle evidenze cliniche, con i rappresentanti delle più autorevoli società scientifiche dell’oncologia italiana.
La seconda giornata del convegno si incentrerà sulle sfide dell'innovazione farmacologica e sulla sua sostenibilità, con l'intervento istituzionale dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), che parteciperà con il suo presidente Sergio Pecorelli e il responsabile per le Strategie e Politiche del Farmaco,  Paolo Siviero.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Roma, (askanews) - "La mia prima parola è apprezzare la complessità del fenomeno della migrazione. Non è una questione semplice. La seconda parola è incontrare i migranti, i rifugiati. Spesso la paura verso la migrazione non è fondata, però la mentalità cambia quando le storie umane aprono i miei occhi alla mia storia e io vedo me stesso negli altri! In questo modo cominciamo a condividere la ...

 
Tom Cruise: "Mission Impossibile Fallout", missione epica

Tom Cruise: "Mission Impossibile Fallout", missione epica

Los Angeles (askanews) - Sono passati ventidue anni dalla prima puntata di "Mission impossible" in cui Tom Cruise vestiva i panni di Ethan Hunt. Dal 27 luglio negli Stati Uniti, e dal 30 agosto nelle sale cinematografiche italiane, arriva "Mission: Impossible - Fallout", sesto capitolo della saga, in cui l'agente segreto è alla prese con missioni sempre più impossibili. Tom Cruise ha raccontato ...

 
Nucleare Iran, Macron pessimista: Trump non ha difeso accordo

Nucleare Iran, Macron pessimista: Trump non ha difeso accordo

Roma, (askanews) - Il presidente degli Stati uniti Donald Trump sarebbe irremovibile e dovrebbe abbandonare l'accordo sul programma nucleare iraniano: lo ha fatto capire il presidente francese Emmanuel Macron, dopo i suoi colloqui con l'inquilino della Casa Bianca e il suo tentativo di dissuadere Trump dalle sue intenzioni. "Non ho informazioni privilegiate per sapere ciò che il presidente ...

 
Governo, Martina da Fico: dal M5s passi avanti importanti

Governo, Martina da Fico: dal M5s passi avanti importanti

Roma (askanews) - "Abbiamo portato a Fico le nostre valutazioni, riconosciamo e registriamo passi in avanti importanti, in particolare rispetto alla richiesta fondamentale relativa alla necessità di chiudere definitivamente la fase di confronto e trattativa del M5s con il centrodestra e la Lega. Su questo sono arrivate parole importanti e definitive e questo è un fatto politico che registriamo". ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018