Omaggio allo sport in memoria di Paolo Frajese

L'appuntamento è previsto mercoledì pomeriggio nell'aula magna dell'Università per la tredicesima edizione del premio organizzato dal Corriere di Siena e da Banca Mps  

28.11.2012 - 10:13

0

Appuntamento domani con il premio Paolo Frajese, giunto alla tredicesima edizione. Ingresso libero per tutti nell'aula magna dell'Università di Siena, ore 17.30 in Banchi di Sotto 55. Non tutti lo ricordano, è vero. Ma Paolo Frajese condusse anche due edizioni della Domenica Sportiva, dal 1974 al 1976. Certamente il giornalista che fece di Siena la propria seconda casa è passato alla storia per altro: pensi a lui e ti viene in mente il servizio girato in via Fani dopo il rapimento di Aldo Moro. E poi la telecronaca della sera, indiretta da Berlino, in cui crollò il terribile muro: era il 9 novembre 1989. E l'intervista a Giovanni Paolo II.
Ma Frajese era anche appassionato di sport. Il digitale terrestre ha il pregio di avere aumentato a dismisura i canali disponibili sul nostro televisori. Aumentati i canali sono aumentati anche i programmi televisivi che vengono mandati in onda. E, talvolta, c'è maggiore spazio pure per i ricordi e per la memoria. E allora, soprattutto di notte, capita di vedere su uno dei canali di Rai Sport qualche vecchia puntata della Domenica Sportiva condotta da Frajese. Una trasmissione che non parlava solo di calcio, ma trattava anche di ciclismo, atletica, pallacanestro; un programma lontano dalle polemiche dello sport di oggi e che invece cercava di far conoscere gli atleti e gli sportivi scavando nei loro personaggi, raccontando le loro vite, le loro esperienze, il loro passato. Paolo Frajese conduceva con uno stile preciso e puntuale, potremmo dire sobrio se lo paragoniamo allo stile urlato dei nostri giorni, ma assolutamente godibilissimo e tanto professionale. Domani il premio dedicato a Paolo Frajese giunge alla sua tredicesima edizione.
I premiati saranno giornalisti sportivi. Sarà ricordato un particolare aspetto della professionalità di Frajese che per due edizioni condusse la Domenica Sportiva. Saranno premiati il direttore del Corriere dello Sport Paolo De Paola; il giornalista e scrittore Gigi Garanzini; l'inviata della Rai sui campi di calcio Donatella Scarnati e Carlo Verdelli, che ampliò alla cronaca extrasportiva le pagine della Gazzetta dello Sport quando ne era il direttore. Gli insigniti di quest'anno vanno ad aggiungersi ai premiati delle altre edizioni tra i quali figurano Bruno Vespa, Enrico Mentana, Ferruccio de Bortoli, Mario Calabresi, Clemente Mimun, Marcello Sorgi, Tiziana Ferrario, Piero Angela, Antonio Caprarica, Gianni Letta, Yoaquim Navarro Valls.
La storia delle precedenti edizioni del premio su www.paolofrajese.it


Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le terribili immagini da Barcellona: morti e feriti a terra

Le terribili immagini da Barcellona: morti e feriti a terra

Roma, (askanews) - Le terribili immagini che mostrano corpi esanimi a terra, sulla Rambla a Barcellona dopo l'attentato compiuto con un furgone. Il bilancio è di almeno 13 morti, una cinquantina i feriti di cui una decina in gravi condizioni.

 
Migranti, 135 nigeriani rimandati in patria dalla Libia

Migranti, 135 nigeriani rimandati in patria dalla Libia

Roma, (askanews) - Queste immagini mostrano un gruppo di 135 migranti, fra cui moltissime donne e bambini, rimpatriati il 17 agosto da Tripoli in Libia verso il paese di provenienza, la Nigeria. I migranti erano stati soccorsi in mare mentre tentavano di raggiungere l'Europa e riportati in Libia. Husni Abou-Ayanah è il capo della comunicazione dell'organo libico per la lotta all'immigrazione ...

 
Barcellona, "nè foto nè video". Rabbia Twitter: postiamo gatti

Barcellona, "nè foto nè video". Rabbia Twitter: postiamo gatti

Roma, (askanews) - "Nè una foto, nè un video": la protesta è su Twitter, per l'attentato di Barcellona, dove un furgone si è scagliato contro la folla di turisti sulle Ramblas. Non si pubblicato immagini dell'attacco terroristico, ma istantanee di gatti, i propri o quelli trovati sul Web, per evitare di intralciare le operazioni della polizia, e per non fare il gioco dei terroristi.

 
Attentato a Barcellona, morti e feriti: caccia all'uomo

Attentato a Barcellona, morti e feriti: caccia all'uomo

Roma, (askanews) - E' caccia all'uomo a Barcellona per l'attentato con un furgone che ha lasciato morti e feriti sulla Rambla. La polizia ha fermato l'uomo ritratto in questa foto: sarebbe il giovane che ha noleggiato il furgone usato nell'attacco e che potrebbe essere uno dei terroristi. Il fermo è avvenuto in provincia di Barcellona secondo la stampa locale. Sono le 16.50 quando un camion ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Arezzo

Malore per Pupo, ricoverato a Grosseto. Tour sospeso

Pupo ha accusato un malore nella notte tra sabato 5 agosto e domenica 6 dopo un concerto a Castiglione della Pescaia ed è stato accompagnato all'ospedale Misericordia di ...

07.08.2017