Monteroni d'Arbia, applausi per il progetto "La mensa dell’orto"

L'apprezzamento è emerso all'interno del convegno "Prodotti locali e ristorazione scolastica"

23.11.2012 - 16:13

0

Il progetto di filiera corta "La mensa dell’orto" promosso dal Comune di Monteroni d’Arbia, è un fiore all'occhiello nello sviluppo e nel sostegno della filiera corta a livello regionale. E' quanto emerso nell'ambito del convegno "Prodotti locali e ristorazione scolastica" organizzato dalla Regione Toscana nella sala del consiglio provinciale di Prato. Alla presenza dell'assessore all'agricoltura della Regione, Gianni Salvadori, e del suo staff, nonché di un folto pubblico di addetti ai lavori, l'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale di Monteroni d'Arbia è stata descritta dall'assessore alla Pubblica Istruzione, Massimo Granchi. L'esperienza, iniziata a Monteroni lo scorso mese di settembre in coincidenza con l'inizio del nuovo anno scolastico e dopo l’affidamento del bando di gara europeo implementato da Arbia servizi Srl all’azienda Camst, è stata al centro dell'iniziativa regionale, durante la quale sono stati presentati altri progetti simili sviluppati in Toscana. "Il convegno organizzato a Prato è stata un'ottima occasione per presentare il nostro progetto ad un platea di addetti ai lavori molto interessata – commenta l'assessore Massimo Granchi – l'obiettivo che ci siamo prefissati nell'arco di 3 anni è quello di arrivare a garantire il fabbisogno della nostra mensa (pari a circa 90 mila pasti annui) con il 70% di prodotti della filiera corta. Gli operatori regionali hanno apprezzato le caratteristiche di un progetto che ha tutti i requisiti per diventare un modello da esportare e riprodurre in vari contesti, valorizzando il lavoro delle realtà produttive locali e, soprattutto, garantendo qualità, tracciabilità e sicurezza, a favore degli utenti finali, ovvero i nostri bambini".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lanterne alte 15 metri, la prima volta del festival in Europa

Lanterne alte 15 metri, la prima volta del festival in Europa

Roma, (askanews) - La città di Gaillac, nel sud ovest della Francia, ospita il Festival della Lanterna - omaggio alla cultura cinese. E' la prima volta che la manifestazione, originaria dalla città di Zigong (gemellata con Gaillac) si tiene in Europa. Tutte le sere, le lanterne realizzate a mano in seta, alte più di 15 metri, illumineranno la città.

 
Liliana Segre e il ricordo dell'inferno di Auschwitz

Liliana Segre e il ricordo dell'inferno di Auschwitz

Milano (askanews) - La prima cosa che Liliana Segre fece dopo essere tornata a Milano da Auschwitz, dove era stata deportata all'età di 13 anni, fu quella di tornare qui, davanti al portone della casa di corso Magenta 55, a pochi passi dal Cenacolo Vinciano, dove aveva vissuto col padre, morto nel campo di sterminio nazista. C'è poi passata davanti ancora tante volte e c'è tornata più di ...

 
Elezioni, Toti: con riduzione fiscale daremo scossa a economia

Elezioni, Toti: con riduzione fiscale daremo scossa a economia

Roma, (askanews) - "Partire con una riduzione fiscale è il miglior modo storicamente accertato per dare una scossa all'economia. Su questo nel centrodestra siamo tutti d'accordo". Lo ha detto il governatore della Liguria e consigliere politico di Forza Italia, Giovanni Toti, commentando lo "shock fiscale" annunciato da Berlusconi. "Uno 'shock fiscale' -ha spiegato Toti- è indubbiamente quello che ...

 
A.T.A., mix di suoni arabi e tarab: ecco Acoustic Tarab Alchemy

A.T.A., mix di suoni arabi e tarab: ecco Acoustic Tarab Alchemy

Roma, (askanews) - A.T.A. è un incontro di suoni e di persone. Partendo dal misticismo Sufi dei canti di Houcine Ataa, aggiungendo il contributo dei diversi strumenti e delle differenti armonie ed esperienze musicali degli artisti che fanno parte del progetto, si è generata una progressiva trasmutazione dei linguaggi sfociata in un un'unica nuova espressione musicale. Il nome del progetto si ...

 
a spasso nel tempo il ritorno

Siena

Le donne delle Contrade tornano sul palco a scopo benefico

Il Coordinamento delle donne delle Contrade torna in scena, sempre a scopo benefico. Dopo il grande successo nel marzo 2017 di “A spasso nel tempo – Quattro salti nella ...

19.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018