Ceroni all'Autorita Idrica Toscana: "Per gli alluvionati tariffazione agevolata"

Il presidente di Acquedotto del Fiora scrive all'Ait per chiedere l'inserimento tra le utenze disagiate di quanti sono stati interessati dai tragici fatti di inizio novembre

28.11.2012 - 23:18

0

"Applicare la tariffazione idrica agevolata alle popolazioni colpite dall’alluvione". È la richiesta fatta da Claudio Ceroni, presidente di Acquedotto del Fiora, all'Autorita Idrica Toscana – che ha la competenza in materia – attraverso una lettera inviata al presidente Ait Alessandro Cosimi. "Acquedotto del Fiora - si legge in una nota - fin da subito si è impegnata, in collaborazione con gli enti deputati ai soccorsi, per essere il più possibile di aiuto nei confronti degli alluvionati: oltre ad aver ripristinato il servizio idrico già all’indomani del grave evento meteorologico, ha immediatamente bloccato l'invio delle bollette agli utenti delle zone alluvionate e per quelle che erano già partite ha sospeso gli interessi di mora". Mezzi e personale dell'azienda sono inoltre stati impegnati ad agevolare il ritorno alla normalità nel territorio di Albinia.
"Colgo l’occasione – dice Ceroni – per ringraziare a nome di tutta la dirigenza del Fiora i nostri dipendenti, che con grande abnegazione si sono prodigati nel fare tutto ciò che era nelle loro possibilità per aiutare le popolazioni alluvionate".
Oltre a tutto ciò che era nelle proprie competenze, il presidente Ceroni chiede ora all’Autorita Idrica Toscana di valutare "la possibilità di una integrazione al regolamento che prevede l’applicazione di tariffe agevolate a favore di utenze disagiate, estendendo le casistiche anche alle famiglie colpite dall’alluvione per la fatturazione del periodo 2012/2013".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia dell’Enel

Arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia dell’Enel per supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell’impianto grazie a soluzioni sviluppate da due start up israeliane Convexum e Percepto. Il progetto pilota parte dalla centrale di Torrevaldaliga nord, che sempre più è il "cuore pulsante" dell’innovazione degli impianti di generazione del gruppo energetico guidato da ...

 
Video vademecum sull'aborto in 6 lingue, a 40 anni dalla 194

Video vademecum sull'aborto in 6 lingue, a 40 anni dalla 194

Roma, (askanews) - A 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 (il 22 maggio 1978), l'associazione Luca Coscioni, sempre in prima linea nella tutela delle libertà civili, promuove l'iniziativa #liberadiscegliere, una serie di contenuti informativi in multilingua per raggiungere tutti, tra cui un video vademecum in sei lingue (italiano, arabo, francese, spagnolo, inglese, romeno) in cui le ...

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018