Demolito il centro arredamento del Chianti. Al suo posto, nuove case e percorsi pedonali

Nuovi appartamenti a Castellina Scalo, senza consumo di suolo. Valentini: "Prosegue la riqualificazione urbanistica delle nostre frazioni"

15.11.2012 - 15:30

0

In queste settimane il volto di una delle zone interne al centro abitato di Castellina Scalo sta cambiando. È stato infatti demolito il capannone sito in via XXV Aprile dove per anni ha operato il centro arredamento del Chianti, che per lungo tempo ha servito le famiglie della zona, vendendo mobilio ed arredo per giardino. Al fine di rendere più omogenea la struttura urbana di questa parte del paese di Castellina Scalo, la pianificazione urbanistica ha consentito di trasferire fuori dal centro abitato le attività produttive più invasive, com’è già avvenuto con la Vinicola Bartali, che è stata sostituita dall’ampliamento della scuola elementare e dalla nuova palestra. "Prosegue così la riqualificazione urbanistica delle nostre frazioni - ha detto il sindaco di Monteriggioni, Bruno Valentini – che oltre all’allontanamento dei capannoni artigianali dai centri urbani prevede la realizzazione di nuovi spazi per i percorsi pedonali e per il verde pubblico". Al posto del vecchio stabilimento nasceranno nuove case, senza consumo di suolo e con una riduzione della volumetria esistente. Gli appartamenti saranno ventitré, contigui al parco urbano che fu edificato al tempo del grande intervento di edilizia convenzionata programmato negli anni settanta. La norma che impone la realizzazione di due posti auto ad alloggio, con i garage esclusi da questo conteggio, permetterà di non appesantire la situazione dei parcheggi pubblici, già comunque ampiamente sufficienti in piazza 2 Giugno. L’amministrazione comunale ha concordato con l’impresa costruttrice alcune condizioni per migliorare la situazione dell’area. Innanzitutto verrà ceduta al Comune una striscia di terreno per allargare il marciapiede lungo via XXV Aprile, oggi troppo stretto per il passaggio in completa sicurezza dei pedoni. La stessa operazione verrà ripetuta nella parte retrostante il comparto, dal lato dei giardini pubblici. Inoltre a fianco del percorso di accesso alle nuove are di sosta private, verrà realizzato un percorso pedonale per l’accesso alle zone a verde che durante l’anno sono molto frequentate dai bambini della zona, oltre ad ospitare le attività associative del Rione Campi durante il periodo estivo quando a Castellina Scalo si svolge la Festa dei Rioni. Ci sarà anche un nuovo percorso pedonale che da via XXV aprile consentirà di arrivare direttamente ai giardini.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via la regata Volvo Ocean Race: 45mila miglia intorno al mondo

Al via la regata Volvo Ocean Race: 45mila miglia intorno al mondo

Alicante, Spagna (askanews) - Partita la Volvo Ocean Race, già Whitbread Round the World Race, una gara di vela intorno al mondo, un giro del globo in equipaggio e a tappe, che si svolge ogni tre anni. È una delle regate più massacranti, affascinanti e pericolose del mondo che mette a dura prova gli sfidanti. Giunta alla quattordicesima edizione, quest'anno in 12 tappe percorrerà 45mila miglia. ...

 
Blitz antidroga a Roma: 18 arresti e perquisizioni nella Capitale

Blitz antidroga a Roma: 18 arresti e perquisizioni nella Capitale

Roma, (askanews) - Maxi operazione antidroga dei carabinieri a Roma: 18 arresti e decine di perquisizioni nella Capitale. Smantellata un'organizzazione criminale dedita al narcotraffico, con base operativa nel popolare quartiere Finocchio della periferia sud della Capitale. Scoperta una vera e propria "piazza di spaccio" nel quartiere Borghesiana, territorio cuscinetto tra le storiche borgate di ...

 
Clima, Ban Ki-moon: Trump sul lato sbagliato della Storia

Clima, Ban Ki-moon: Trump sul lato sbagliato della Storia

Londra (askanews) - Donald Trump si è schierato dal lato sbagliato della Storia quando ha deciso nel giugno scorso il ritiro degli Stati Uniti dagli accordi sul Clima di Parigi, sottoscritti nel 2015 da 195 paesi. Questo il giudizio dell'ex segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon. Dopo avere ricordato la piena sintonia che lo univa al presidente statunitense Barack Obama, Ban ha stigmatizzato la ...

 
Balli tradizionali, ginnastica e musica al Festival Propatria

Balli tradizionali, ginnastica e musica al Festival Propatria

Roma, (askanews) - Si è concluso con l'energia dell'ensemble Trupa As la settimana edizione del Festival Internazionale Propatria. Balli tipici romeni, costumi colorati e giovani talenti, per il Galà che da sette anni si svolge a Roma e premia i talenti romeni che provengono da tutto il mondo. Sul palco del Teatro Golden quest anno tra gli altri si è esibita anche la campionessa di ginnastica ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017