Tumore del nervo acustico rimosso senza compromettere l'udito: intervento da primato europeo alle Scotte

Operati i primi due pazienti con una tecnica innovativa applicata per la prima volta in un ospedale pubblico in collaborazione con gli "inventori" giapponesi 

09.11.2012 - 17:25

0

Una tecnica che rimuove il tumore del nervo acustico e preserva l'udito con ovvi vantaggi dal punto di vista della qualità della vita. E' quella utilizzata alle Scotte di Siena, primo ospedale pubblico in Europa a eseguire un intervento del genere.  
L'importante traguardo è stato raggiunto dalla Chirurgia otologica e della Base cranica del policlinico Santa Maria alle Scotte, diretta da Franco Trabalzini, in sinergia con la Neurochirurgia ospedaliera diretta da Giuseppe Oliveri, l’Anestesia e terapia intensiva neurochirurgica diretta da Ettore Zei, la Nint–Neuroimmagini e Neurointerventistica diretta da Alfonso Cerase, all’interno del dipartimento di Scienze neurologiche e neurosensoriali diretto dal professor Alessandro Rossi.
I primi due pazienti sono stati operati con i metodi messi a punto da un gruppo di ingegneri di Tokio, venuti appositamente alle Scotte dal Giappone. Sino a pochi decenni fa la rimozione chirurgica di questi tumori, detti "neurinomi", era associata a un non trascurabile tasso di mortalità e il problema della conservazione dell'udito di rado era considerato, come spiega il direttore Trabalzini.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)
A poche ore dal ballottaggio per la poltrona di sindaco

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra) VIDEO

Iniziamo dalla mobilità. I taxi hanno difficoltà persino a raggiungere la redazione del Corriere. Devono inviare una mail per transitare lungo la Y storica. Cambieranno le regole? Valentini: “Abbiamo potenziato la pedonalizzazione delle strade più centrali, che chiamiamo Y storica per convenzione. In quella zona circolavano settecento veicoli al giorno, abbiamo reso più vivibile questa parte di ...

 
Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Milano (askanews) - Lo scrittore Roberto Saviano risponde con un video su Facebook alle parole del ministro dell'interno, Matteo Salvini che, commentando un altro video in cui l'autore di Gomorra accusava il titolare del Viminale di fare propaganda, ha ventilato una possibile revoca del servizio di scorta che da anni salvaguarda la vita dell'autore napoletano, minacciato di morte dalla camorra. ...

 
Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018