"Quando conoscerò la cifra esatta partirà la promozione turistica"

Il sindaco Landi risponde alle domande poste da Gianfranco Guerrini

02.11.2012 - 17:09

0

Nei prossimi giorni il sindaco di Sarteano Francesco Landi incontrerà nuovamente gli operatori turistici del borgo per discutere con loro anche di tassa di soggiorno e della sua destinazione. La richiesta è partita nei giorni scorsi dal presidente del Parco delle piscine Gianfranco Guerrini che ha già versato nelle casse del comune circa 27mila euro della tassa di soggiorno pagata dai clienti del suo campeggio internazionale e che ora vuole discutere con il primo cittadino dell'utilizzo di questa somma. Il sindaco aveva comunque già messo da tempo in calendario l'incontro con gli operatori di Sarteano per discutere insieme della strategia da portare avanti: “Spero nei prossimi giorni di avere i dati disponibili di questa impostaper far partire la pianificazione della promozione turistica - ha ricordato - che rappresenta uno dei punti centrali per lo sviluppo di Sarteano”. Il sindaco attende i versamenti delle altre strutture turistiche visto che il campeggio di Guerrini rappresenta da solo tra il 60 e il 70 % delle presenze turistiche. Una volta entrato in possesso di tutti i dati e quindi anche della cifra esatta di cui si potrà disporre sarà possibile avere una idea e, anche attraverso un concorso, individuare un soggetto che pianifichi la promozione turistica sul territorio.

Notizia integrale sul Corriere di Siena del 2 Novembre
a cura di Leonardo Mattioli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018