"Spazio alla chirurgia d'urgenza con 40 letti nel palazzo del Dea"

Il direttore generale del policlinico delle Scotte Pierluigi Tosi illustra i suoi progetti: "Un accordo ad ampio raggio per la robotica"

16.11.2012 - 10:16

0

Se avesse un contapassi, sarebbe già in tilt. Pierluigi Tosi, dal 26 luglio direttore generale del policlinico Santa Maria alle Scotte, non ama stare dietro la scrivania. E così ogni giorno si presenta nei reparti, spostandosi in lungo e in largo nei cinque lotti, con il preciso intento di verificare lo stato ambientale di corsie, ambulatori, sale operatorie. Parla con i pazienti e prende appunti. Incontra gli operatori ascolta i loro bisogni e le loro proposte. Portando le sue idee con l'intenzione di condividerle e favorire la partecipazione. E' tempo di stilare un primo bilancio del suo mandato senese e di questa verifica itinerante.
Direttore il lavoro di esplorazione a che punto è? E quali criticità ha riscontrato girando?
"E' un ospedale con tante buone cose e con alcune situazioni da correggere. Per esempio dal punto di vista edilizio e logistico c'è un po' di disordine. L'ospedale è un dedalo che va riordinato e stiamo definendo una mappa che nell’arco di cinque anni porti a spostamenti mirati che rendano più facile accedere ai servizi. Ho trovato un personale motivato, composto da gente magnifica, molto dedita al lavoro, con una gran voglia di partecipare alle iniziative proposte. Credo molto in un approccio di natura partecipativa e non impositiva, è per questo che incontro la gente, parlo con tutti, solo così è possibile cambiare, possibilmente in meglio".

Servizio integrale sul Corriere di Siena del 31 ottobre 2012
A cura di Gaia Tancredi

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

, puntiamo a 3-4 consiglieri regionali

‘Pronto soccorso light’ sul territorio, più controllori sugli autobus, raddoppio della Pontina, un polo unico per i rifiuti. Sono alcune delle ricette illustrate in un’intervista all’Adnkronos da Mauro Antonini, candidato alla presidenza della Regione Lazio per Casapound Italia, ospite del Palazzo dell'Informazione.

 
Altro

Europa chiude debole, bene Milano

Le borse europee chiudono poco mosse l'ultima seduta della settimana, a eccezione di Milano che - complice la 'correzione' di Juncker sulla stabilità politica in Italia - recupera la flessione. Milano guadagna lo 0,93%, lo spread tra Btp e Bund si attesta a 141 punti. In territorio positivo Francoforte +0,18% e Parigi +0,15%, in flessione Londra - 0,11%. A Piazza Affari ben comprati i bancari, le ...

 
Altro

Europa chiude debole, bene Milano

Le borse europee chiudono poco mosse l'ultima seduta della settimana, a eccezione di Milano che - complice la 'correzione' di Juncker sulla stabilità politica in Italia - recupera la flessione. Milano guadagna lo 0,93%, lo spread tra Btp e Bund si attesta a 141 punti. In territorio positivo Francoforte +0,18% e Parigi +0,15%, in flessione Londra - 0,11%. A Piazza Affari ben comprati i bancari, le ...

 
Altro

M'illumino di meno, luci spente al Palazzo dell'Informazione

Luci spente sulla facciata del Palazzo dell'Informazione. Questo il segnale - alle 18.00 in punto - dell'adesione del gruppo AdnKronos a 'M'illumino di Meno', iniziativa lanciata dalla trasmissione di Radio2 'Caterpillar' per la Giornata nazionale del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018