Tutti i rischi dei videoterminalisti: occhio a distanza visiva e postura

Tutti i rischi dei videoterminalisti: occhio a distanza visiva e postura

Come affrontare il problema della sicurezza nel settore terziario

13.05.2013 - 11:50

0

Per affrontare il problema della sicurezza nel settore terziario (come sono le amministrazioni pubbliche, le banche, le assicurazioni e altre aziende che impiegano soltanto personale d’ufficio), approfondiamo alcuni rischi partendo dai videoterminalisti (rischio di affaticamento precoce degli occhi, difficoltà a leggere le informazioni sullo schermo, disturbi alla schiena, alla nuca). Diversi sono i consigli in questo casi specifici: disporre lo schermo in modo che la direzione dello sguardo sia parallela alle finestre e alle fonti di luce; posizionarlo possibilmente verso l'interno dei locali; utilizzare tende esterne e, a seconda della necessita, applicare elementi ombreggianti all'interno dei locali; impiegare come ausili anche pareti mobili, piante, eccetera; evitare la torsione del tronco o della testa; corpo parallelo al bordo del tavolo, assi del corpo e dello schermo identici; bordo superiore dello schermo al massimo all'altezza degli occhi. Importante anche badare alla posizione del mento e della nuca; distanza visiva 50-80 centimetri; controllo regolare degli occhi; interrompere il lavoro al computer con brevi pause. Per utilizzare in sicurezza fotocopiatrici e stampanti laser si consiglia invece di installare possibilmente in locali separati gli apparecchi ad alta prestazione soggetti a frequente utilizzo e di ventilare regolarmente i locali, provvedendo inoltre sempre in maniera costante alla manutenzione degli apparecchi.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
Altro

Milano torna sui massimi, bene Tim e Buzzi Unicem

Le Borse europee chiudono positive, ad accezione di Francoforte, sostenute dagli acquisti su tlc e costruzioni, mentre Wall Street prosegue in flessione nel giorno del vertice Opec, in cui obiettivo è estendere gli attuali tagli alla produzione.  

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018