Cerca

Lunedì 20 Febbraio 2017 | 11:50

Siena va oltre il concertone, il Capodanno si fa in sette

Il centro della città si accende con diversi punti di animazione

Siena va oltre il concertone, il Capodanno si fa in sette

Non ci sarà il grande Capodanno degli ultimi anni a Siena, dove il 2013 verrà festeggiato in centro in sette diversi punti di animazione (piazza Gramsci, piazza del Campo, piazza Indipendenza, via Camollia, via Pantaneto, Logge del Papa, via dei Termini) grazie all’impegno di Associazione piazza del Campo, Arci e Siena Jazz. Tante le feste in piazza anche in provincia. A Poggibonsi, Capodanno in Piazza Rosselli organizzato dall’Associazione Via Maestra, a San Gimignano il San Silvestro tra le torri del centro storico. A Chiusi animazione, musica e fuochi d’artificio per la Notte Etrusca nel centro storico a partire dalle 22. A Pienza alle 18 sarà acceso il falò nel Loggiato di Palazzo Comunale, a Montepulciano ci saranno falò e musica dal vivo in Piazza Grande. Altre proposte: a Chianciano il Capodanno Sensoriale alle terme, all’insegna del benessere, a Sarteano lo spettacolo “Giù con la vita” al teatro degli Arrischianti. A Colle Val d’Elsa acquistando un ticket da 15 euro, sarà possibile assaggiare le diverse specialità preparate dai 15 esercizi commerciali aderenti, con antipasti, primi e secondi piatti, pizza, dolci e spumante. Ad accompagnare le degustazioni ci sarà la musica dei gruppi Gatti Mezzi e Matti delle giuncaie, e dopo la mezzanotte e la festa si sposterà al Sonar, La Casa della Musica, in località Molinuzzo, con gli Statuto e The B-Side Vynil Quartet dj set. Il primo gennaio sarà dedicato alla Musica: al Palamontepaschi di Chianciano concerto a ingresso libero con opera, operette, musical e melodia, a Chiusi concerto della Filamonica Città di Chiusi in Duomo.

Evelina Pecciarini

il punto
del direttore