Ancora12 mesi di Cigs 
alla Nuova Rivart

Ancora12 mesi di Cigs
alla Nuova Rivart

29.10.2014 - 19:12

0

Le votazioni per il rinnovo della Rsu aziendale di Nuova Rivart - lo stabilimento del gruppo Saviola ubicato nel comune di Radicofani sta attraversando una fase molto delicata a seguito di una forte crisi di mercato - hanno determinato una storica affermazione del sindacato Fillea Cgil. “Segnale importante che i lavoratori hanno dato, perché ci hanno sentiti vicini e per questo ci hanno premiati - osserva Fabio Seggiani, segretario generale Fillea Cgil Siena. Lavoratori aventi diritto di voto, 54; lavoratori che hanno votato, 39 (il 72%); voti validi, 38; 23 preferenze (60,5%) a favore della Fillea, che elegge due rappresentanti e 16 preferenze (39,5%) a favore di Filca Cisl, che elegge un rappresentante. “Quando il clou della crisi ha interessato la Rivart, nei primi mesi del 2012, con il primo anno di cigs per ristrutturazione, siamo partiti con la dismissione del reparto Mdf e 55 esuberi - spiega Seggiani. “La gestione degli esuberi è stata fino a oggi molto difficile e grazie agli accordi che siamo riusciti a sottoscrivere con la proprietà non è stato licenziato nessun lavoratore, ma abbiamo visto la uscita di 23 di loro, in seguito a mobilità volontaria e incentivi all’esodo. Questa fase è stata gestita con ulteriori otto mesi di cassa integrazione ordinaria e in deroga (febbraio-ottobre 2014) e ciò ha consentito di poter conseguire un successivo accordo e di rinnovare la cassa integrazione straordinaria (cigs) per dodici mesi, dal 20 ottobre 2014 al 19 ottobre 2015”. E, di seguito: “Il sindacato è chiamato a gestire una situazione molto complessa e secondo la nostra ipotesi dovrà individuare soluzioni da sviluppare su due fronti, consapevoli come siamo che a oggi esistono ancora 22 lavoratori considerati in esubero e che nello stesso reparto del ‘tannino’ (32 dipendenti, compresi quanti si occupano delle manutenzioni), le commesse non sono sufficienti a garantire turni continuativi su base annua”. Il primo fronte si rivolge direttamente all’azienda, costituita dal gruppo Saviola. “Dovremo richiamare la proprietà alla responsabilità di un piano industriale che non deve perseguire unicamente le vie della commercializzazione del prodotto finito ‘tannino’ (in polvere o liquido), ma anche la possibilità di sfruttare la materia prima, una volta estratto il tannino. Secondo noi è di fondamentale importanza rendere redditiva tale materia (e non limitarsi a venderla per la combustione delle centrali a biomassa), attraverso idee e investimenti volti non solo a trarre beneficio per l’impresa, ma anche a aprire spazi occupazionali all’interno dello stabilimento”. Il secondo fronte attiene invece alla individuazione di un piano formativo, finanziato da Fondi Impresa, nell’arco dei dodici mesi di cigs, al fine di rendere possibile la ricollocazione della manodopera in esubero all’esterno dell’azienda. “Ma non dobbiamo fermarci qui - prosegue con determinazione l’esponente sindacale. “Ritengo sia necessario rilanciare con forza la costituzione di un tavolo di crisi, coinvolgendo le istituzioni locali e la Regione Toscana, per cercare di porre un argine alla destrutturazione che è avvenuta e sta avvenendo in tutta la realtà manifatturiera amiatina e che ha visto nei soli settori del legno e del lapideo la perdita di 50 posti di lavoro negli ultimi tre anni”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Fabrizio Frizzi torna in tv

Il fatto

Fabrizio Frizzi torna in tv

"Tornerò a condurre L'Eredità il 15 dicembre, prima insieme a Carlo Conti, poi continuerò da solo". E' stato lo stesso Fabrizio Frizzi a confermarlo, durante la puntata di ...

06.12.2017

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Gossip

Gisele Bündchen da capogiro a New York

Impossibile non notarla durante questo photoshoot a Brooklyn. Scollo esagerato, mini-abito e stivali altissimi, Gisele Bundchen è mozzafiato con questo look newyorkese. ...

05.12.2017