Cerca

Lunedì 20 Febbraio 2017 | 11:50

Abbadia San Salvatore

Addio commosso a Elisa: un paese si stringe attorno ai familiari

La ragazza era stata trovata dal padre in fondo alle scale di casa

Addio commosso a Elisa: un paese si stringe attorno ai familiari

Si sono svolti nella chiesa di Santa Croce a Abbadia San Salvatore i funerali di Elisa Santi, la giovane ventinovenne deceduta in seguito a un malore, causato da problemi cardiaci. Molta gente era presente per dare l'ultimo saluto alla sfortunata ragazza e porgere qualche parola di conforto ai genitori e alla nonna piangenti e sopraffatti da un dolore profondo, ma composto. Qualche fiore, come era stato il desiderio dei familiari. Ma davvero tanta condivisione e sincera vicinanza a quella famiglia distrutta.

A celebrare il rito funebre i parroci delle due parrocchie, don Francesco Monachini (Santa Croce) e don Amedeo Riccardi (Abbazia San Salvatore), per testimoniare come l'intera comunità di Abbadia fosse stata colpita da quel lutto.

Nella omelia funebre don Francesco ha ricordato le parole di papa Francesco, il quale, interrogato sul perché di tante disgrazie, aveva risposto semplicemente di pregare. Pregare sempre, nei momenti di gioia, nei momenti di infelicità.

Più letti oggi

il punto
del direttore