Il Giro d'Italia a Radda aiuta la ricerca contro la distrofia

Basket A2

Il Giro d'Italia a Radda aiuta la ricerca contro la distrofia

10.05.2016 - 11:13

0

In occasione della nona tappa del Giro d'Italia cronometro individuale Chianti Classico Stage Radda-Greve in Chianti, sabato 14 maggio alle ore 16.30, presso il Convento Santa Maria al Prato (Sede del Chianti Classico) a Radda in Chianti, si svolgerà una conferenza stampa per la sensibilizzazione alla distrofia muscolare di Duchenne. Sarà presente il dottor Ciro Iannone, presidente dell’Uildm (Unione italiana lotta alla distrofia muscolare) della sezione provinciale di Arezzo, assieme a Maurizio Guanta (nella foto con Nibali) e Antonio Biondi, genitori di bimbi affetti da questa rara malattia che seguiranno il Giro d'Italia per sensibilizzare gli sportivi sul sostegno alla ricerca. Il pomeriggio è organizzato dalla Fondazione L'Eroica, con il sostegno della Federazione ciclistica italiana, Rcs sport e Rai. Interverrà Stefano Scaramelli, presidente commissione sanità e politiche sociali della Regione Toscana e Renato Di Rocco presidente nazionale della federazione ciclistica italiana. All'iniziativa hanno aderito: Aido provinciale di Siena, Avis provinciale di Siena, Rotary provinciale di Siena, Cesvot Area Sud delegazione di Siena, Lions club international Chianti, Lions club international Montepulciano, Lions club international Chianciano Terme.
La distrofia di Duchenne o Dmd è un disordine neuromuscolare a trasmissione recessiva legata al cromosoma X, caratterizzata da degenerazione progressiva dei muscoli scheletrici, lisci e cardiaci, che genera debolezza muscolare diffusa. Colpisce prevalentemente i maschi mentre le femmine di solito sono asintomatiche. Fino a pochi anni fa la speranza di vita era limitata alla seconda decade in prevalenza a causa di complicanze cardiomiopatiche o respiratorie. Attualmente non esiste una cura specifica ma il trattamento di una équipe multidisciplinare consente di migliorare notevolmente le condizioni cliniche generali e raddoppiare le aspettative di vita.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Francia, in stato di fermo il miliardario Bolloré

Francia, in stato di fermo il miliardario Bolloré

Parigi, (askanews) - Il miliardario francese Vincent Bolloré è stato fermato a Nanterre per "corruzione di funzionari pubblici stranieri" in riferimento a due vicende a Lomé in Togo e a Conakry in Guinea. I magistrati sospettano che il leader del gruppo Bolloré abbia facilitato l'ascesa al potere di leader africani fornendo consulenze e servizi di comunicazione a prezzo inferiore al mercato. Lo ...

 
Salute

I 60 anni di Enterogermina, farmaco icona Made in Italy

Il probiotico italiano prodotto nello stabilimento Sanofi di Origgio (Varese) festeggia il suo sessantesimo compleanno in un momento di grande fermento per gli studi sul microbiota umano, la flora batterica intestinale. Mantenerla in equilibrio è fondamentale per il benessere dell’intero organismo

 
Cena glamour per Trump e Macron, le first lady rubano la scena

Cena glamour per Trump e Macron, le first lady rubano la scena

Mount Vernon (Virginia), (askanews) - Lo sfarzo di Mount Vernon, la dimora storica di George Washington in Virginia, una cena a base di agnolotti e sogliola di Dover, l'eleganza delle due first lady Melania e Brigitte - la prima in nero, la seconda in giallo - e soprattutto il feeling tra i due presidenti Donald Trump ed Emmanuel Macron. Due ore di convivio, durante le quali a rubare la scena ...

 
Altro

Attesa finita, tornano gli Avengers

Esce domani 25 aprile Avengers: Infinity War. Nuovo attesissimo film Marvel che arriva nelle sale in concomitanza con il decimo anniversario dei Marvel Studios. Il terzo capitolo degli Avengers e diciannovesimo sarà distribuito in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia. Gli Avengers si sono divisi in due fazioni durante la Guerra Civile, inoltre Hulk e Thor erano impegnati tra lo ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018