Boxe Siena Mens Sana: Niccolò Nocciolini campione interregionale

SIENA

Boxe Siena Mens Sana: Niccolò Nocciolini campione interregionale

21.10.2015 - 20:42

0

I giovani talenti della boxe Siena Mens Sana si sono messi in luce in occasione della kermesse pugilistica che li ha visti impegnati a Spoleto dal 16 al 18 ottobre nelle fasi nazionali dei campionati  giovanili di pugilato olimpico. 

Il movimento pugilistico di Siena può assolutamente dirsi soddisfatto di come i giovani atleti Niccolò Nocciolini (15 anni – Junior 52 Kg) e Francesco Mecheroni (13 anni – Schollboys 40Kg) abbiano rappresentato la città di Siena in una competizione di livello nazionale, sia sul piano dei risultati che su quello delle prestazioni. 

Niccolò Nocciolini ha bissato la vittoria ottenuta a Livorno due settimane prima ottenendo un importantissimo e meritato successo contro Andrea Lysander Gioffreda della Società Savignano Boxe Piemonte. La vittoria riportata a Spoleto gli ha spalancato così le porte alle finali dei campionati italiani Junior che si terranno a Napoli dal 30 ottobre al 1 novembre.

Nocciolini è stato autore di una prova disciplinata dal punto di vista tecnico e molto autorevole dal punto di vista caratteriale. Nonostante infatti la prima ripresa lo avesse visto sotto nei punteggi, nelle due successive ha preso il controllo delle operazioni, trovando il bersaglio avversario con regolarità, pulizia e continuità, tanto da convincere i giudici che unanimamente hanno decretato la sua vittoria.

Per Francesco Mecheroni si trattava del suo esordio assoluto nel mondo del pugilato in un contesto caratterizzato da un insieme di oggettive difficoltà che avrebbero messo alla prova chiunque: 13 anni, lontano dal pubblico amico, esordio assoluto e per di più in una competizione di livello nazionale contro un avversario - il siciliano Francesco Di Fiore - di un anno più grande di lui e con una notevole esperienza sul ring, con già sette incontri all’attivo. Nonostante questi fattori Francesco è salito sul ring con una tranquillità ed autorevolezza che ha stupito ed impressionato i presenti, non arretrando mai di fronte agli atteggiamenti spavaldi di un avversario molto più esperto, guardandolo sempre negli occhi e rispondendo con frequenza e continuità agli attacchi precisi dell’atleta siciliano. Ne è venuto fuori un bel match che Mecheroni per pochi punti non è riuscito ad aggiudicarsi, ma che in compenso ha regalato a tutti i presenti la netta sensazione del battesimo sportivo di un talentuoso giovane atleta senese.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
La "Sagra della primavera" di Stravinski arriva a Milano

La "Sagra della primavera" di Stravinski arriva a Milano

Milano (askanews) - Il grande balletto torna al Teatro Manzioni di Milano che ospita un grande classico Sagra della Primavera di Igor Stravinski il 27 febbraio. Andato in scena per la prima volta a Parigi nel 1913 con la coreografia di Nijinski, "Sagra della primavera" è stato ripreso poi da Massine nel 1920 e quindi da Marta Graham, Bejart, e molti altri. La forte timbrica innovativa dell'opera ...

 
Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018