Boxe Siena Mens Sana: Niccolò Nocciolini campione interregionale

SIENA

Boxe Siena Mens Sana: Niccolò Nocciolini campione interregionale

21.10.2015 - 20:42

0

I giovani talenti della boxe Siena Mens Sana si sono messi in luce in occasione della kermesse pugilistica che li ha visti impegnati a Spoleto dal 16 al 18 ottobre nelle fasi nazionali dei campionati  giovanili di pugilato olimpico. 

Il movimento pugilistico di Siena può assolutamente dirsi soddisfatto di come i giovani atleti Niccolò Nocciolini (15 anni – Junior 52 Kg) e Francesco Mecheroni (13 anni – Schollboys 40Kg) abbiano rappresentato la città di Siena in una competizione di livello nazionale, sia sul piano dei risultati che su quello delle prestazioni. 

Niccolò Nocciolini ha bissato la vittoria ottenuta a Livorno due settimane prima ottenendo un importantissimo e meritato successo contro Andrea Lysander Gioffreda della Società Savignano Boxe Piemonte. La vittoria riportata a Spoleto gli ha spalancato così le porte alle finali dei campionati italiani Junior che si terranno a Napoli dal 30 ottobre al 1 novembre.

Nocciolini è stato autore di una prova disciplinata dal punto di vista tecnico e molto autorevole dal punto di vista caratteriale. Nonostante infatti la prima ripresa lo avesse visto sotto nei punteggi, nelle due successive ha preso il controllo delle operazioni, trovando il bersaglio avversario con regolarità, pulizia e continuità, tanto da convincere i giudici che unanimamente hanno decretato la sua vittoria.

Per Francesco Mecheroni si trattava del suo esordio assoluto nel mondo del pugilato in un contesto caratterizzato da un insieme di oggettive difficoltà che avrebbero messo alla prova chiunque: 13 anni, lontano dal pubblico amico, esordio assoluto e per di più in una competizione di livello nazionale contro un avversario - il siciliano Francesco Di Fiore - di un anno più grande di lui e con una notevole esperienza sul ring, con già sette incontri all’attivo. Nonostante questi fattori Francesco è salito sul ring con una tranquillità ed autorevolezza che ha stupito ed impressionato i presenti, non arretrando mai di fronte agli atteggiamenti spavaldi di un avversario molto più esperto, guardandolo sempre negli occhi e rispondendo con frequenza e continuità agli attacchi precisi dell’atleta siciliano. Ne è venuto fuori un bel match che Mecheroni per pochi punti non è riuscito ad aggiudicarsi, ma che in compenso ha regalato a tutti i presenti la netta sensazione del battesimo sportivo di un talentuoso giovane atleta senese.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

M5s e Pd si stanno già parlando
All'ombra del 25 aprile

M5s e Pd si stanno già parlando

All'indomani del disgelo ufficiale fra M5s e Pd certificato dall'incontro fra l'esploratore-presidente della Camera, Roberto Fico e il segretario reggente del Nazareno, Maurizio Martina, già si colgono i risultati del nuovo clima instaurato. Eccone una testimonianza filmata da Perugia, dietro le quinte delle celebrazioni per il 25 aprile. Non che sia già fatto un nuovo governo con Luigi Di Maio ...

 
Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018