Rugby Under 14, Siena super ad Arezzo

SIENA

Rugby Under 14, Siena super ad Arezzo

13.01.2015 - 16:08

0

SIENA Grande soddisfazione in casa Siena per la vittoria in trasferta in casa del Vasari Arezzo con uno schiacciante 73-7.
"L'amichevole con il Vasari Arezzo - analizza l’allenatore Luca Scarpelli - ha avuto per noi due scopi ben precisi: ritornare dopo un mese di stop agonistico a disputare una partita vera e verificare se i miglioramenti ottenuti dopo il lavoro svolto negli allenamenti del periodo natalizio erano da ritenersi tali da poter migliorare il nostro livello di gioco".


Il tecnico under 14 di Banca Cras Cus Siena Rugby, analizza lo stato di forma dei suoi ragazzi al giro di boa della stagione agonistica: "La programmazione degli allenamenti durante il periodo festivo è stato focalizzato soprattutto su due aspetti: miglioramento della prestazione fisica, in modo da poter giocare con intensità molto più elevate rispetto alle partite del periodo della prima fase del campionato e miglioramento della comprensione del gioco e della capacità sia di adattamento alle situazioni che di scelta del tipo di azione da apportare per essere più efficaci."


"I risultati alla luce della partita amichevole sono stati molto confortanti e noi dello staff tecnico ci possiamo considerare soddisfatti di quello che abbiamo visto in campo. Era stato chiesto ai ragazzi di rimanere per tutta la partita concentrati e attenti, soprattutto a non perdere il focus dal punto di vista agonistico e anche questa indicazione è stata ben rispettata riuscendo, tutta la squadra, a tenere alto il ritmo del gioco, rimando efficaci sia in fase difensiva che offensiva."


Da sabato prossimo inizierà la seconda fase del campionato, siamo inseriti nel girone top del campionato regionale, quello più impegnativo. Siena dovrà meritarsi tale posizione consapevoli che, solo giocando con i migliori elementi regionali, si potrà crescere sia tecnicamente che tatticamente.

Giovan Battista Zona

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
Alfano: Mediterraneo deve essere un mare che unisce

Alfano: Mediterraneo deve essere un mare che unisce

Palermo, (askanews) - "Il mediterraneo deve essere un mare che unisce e non un mare che divide. E si può realizzare pace e sicurezza anche attraverso la cultura". Così il ministro degli Esteri Angelino Alfano, a Palermo, alla conferenza "Italia, culture, Mediterraneo", organizzata alla vigilia della Conferenza Mediterranea dell'Osce. Presenti il capo della diplomazia di Tunisi, Khemaies Jhinaoui, ...

 
"Anche io ho subito delle avances"

La rivelazione dell'attrice Isabelle Adriani

"Anche io ho subito delle avances"

Nel Corriere dell'Umbria di oggi, 19 ottobre, riportiamo le rivelazioni  di Isabelle Adriani, nome d’arte di Federica Federici, attrice, scrittrice, giornalista perugina di ...

19.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017