Robur sprecona, pari col Ponsacco 1-1

Titone

SIENA

Robur sprecona, pari col Ponsacco 1-1

26.10.2014

0

Robur-Ponsacco 1-1

SIENA (3-4-3): Viola; Mileto, Collacchioni, Nocentini; Rascaroli, Diomande, Riva (58' Zane), Varutti (58' Crocetti); Santoni (69' Russo), Titone, Minincleri. A disposizione: Fontanelli, Cason, Giovanelli, Zane, Silvestri, Vianello, Varricchio, Crocetti, Russo. All. Coppola (Morgia è squalificato)

PONSACCO (4-3-3): Tognoni; Lici, Fiale, Barsotti, Razzanelli; Balleri, Del Padrone (81' Menichetti), Doveri (70' Bortoletti); Vignali, Brega, Falchini. A disposizione: Cappellini, Bortoletti, Lazzerini, Menichetti, Settepassi, Brondi, Bartoli, Andreotti, Granito. All. Lazzini

ARBITRO: Gualtieri di Asti

MARCATORI: 12' Vignali (P) 74' Crocetti (S)

SIENA La Robur Siena ha pareggiato con il Ponsacco nel big match di serie D. I bianconeri hanno sprecato l'inverosimile nei 90 minuti di gioco, nel primo tempo addirittura quattro azioni da rete dopo il momentaneo svantaggio arrivato al 13' del primo tempo grazie a Vignali che riesce a mettere dentro una palla che aveva recuperato sulla fascia sinistra.

La pronta reazione dei bianconeri (l'arbitro tra l'altro non ha assegnato un rigore netto su Titone) non è comunque servita tanto che alla fine del primo tempo il Siena è andato negli spogliatoi in svantaggio.

Il secondo tempo è ripreso sulla falsa riga del primo, con la Robur che ha pressato gli avversari costruendo ancora diverse azioni importanti soprattutto con Santoni, Minincleri e Titone. Una di queste, al 74', ha portato al meritato pareggio grazie a Crocetti che in tap-in mette dentro un bel tiro di Titone respinto da Tognoni. Nonostante il forcing e 4 attaccanti, il Siena non è andato oltre l'1-1, ma è uscito dal campo tra gli applausi dei tifosi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Massimo Lopez dal letto d'ospedale: "Grazie a tutti, il pericolo è passato”

Massimo Lopez dal letto d'ospedale: "Grazie a tutti, il pericolo è passato”

Massimo Lopez, ricoverato in ospedale dopo essere stato colto da infarto durante uno spettacolo, ha postato un video di ringraziamento sui social. L’attore ringrazia tutti i fan e anche l'equipe medica e infermieristica dell’ospedale di Andria dove si trova. “Il pericolo è passato”  – ha detto – “sto già molto meglio”.

 
Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

La presentazione del libro a Milano

Siena

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

E' in programma per il 28 marzo la presentazione a Siena del libro di Giovanni Soldati, Pane al pane, al ristorante Casato. Annunciata la presenza di Stefania Sandrelli e Oscar ...

Michelle Hunziker incinta

Gossip

Michelle Hunziker incinta

La notizia sta facendo in queste ore il giro di tutti i siti di gossip che hanno preso l'indiscrezione dalla rivista Diva: Michelle Hunziker è in attesa del quarto figlio con il ...

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Il fatto

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Dopo aver sentito la forte fitta al petto, è andato avanti per altri 20 minuti ma poi si è scusato con il pubblico che era al teatro di Trani e si è recato all’ospedale. Massimo ...