Scherma, Matteo Betti è cavaliere al merito della Repubblica

Scherma, Matteo Betti è cavaliere al merito della Repubblica

Buone notizie per lo schermidore del Circolo Uisp Siena che l'estate scorsa ha conquistato la medaglia di bronzo alle Omimpiadi di Londra

19.08.2013

0

Buone notizie per Matteo Betti, lo schermidore Paralimpico che l'estate scorsa ha conquistato la medaglia di bronzo alle Omimpiadi di Londra. Proprio per quello storico risultato, la presidenza della Repubblica ha deciso di assegnargli l'onorificenza di Cavaliere dell'Ordine "al merito della Repubblica italiana". A complimentarsi con lui per l'importante riconoscimento sono stati il presidente del Coni Giovanni Malago e il presidente del Comitato italiano paralimpico Luca Pancalli. Betti, che tira per il Circolo scherma Uisp Siena, ha avuto l'ufficialità della sua investitura al ritorno dagli sfortunati Mondiali di Budapest, dove ha portato anche il logo per la candidatura della citta a capitale europea della cultura2019.
In Ungheria, malgrado partisse con ottime credenziali, non e riuscito a entrare in zona medaglia e il miglior risultato e stato il settimo posto nella prova a squadre di fioretto maschile insieme ai compagni Andrea Macri, Alessio Sarri e Marco Cima.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

La presentazione del libro a Milano

Siena

Pane al pane, il brindisi con Gianna Nannini

E' in programma per il 28 marzo la presentazione a Siena del libro di Giovanni Soldati, Pane al pane, al ristorante Casato. Annunciata la presenza di Stefania Sandrelli e Oscar ...

Michelle Hunziker incinta

Gossip

Michelle Hunziker incinta

La notizia sta facendo in queste ore il giro di tutti i siti di gossip che hanno preso l'indiscrezione dalla rivista Diva: Michelle Hunziker è in attesa del quarto figlio con il ...

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Il fatto

Massimo Lopez colto da infarto sul palco

Dopo aver sentito la forte fitta al petto, è andato avanti per altri 20 minuti ma poi si è scusato con il pubblico che era al teatro di Trani e si è recato all’ospedale. Massimo ...