Domenica speciale grazie all'iniziativa Bicincittà

Domenica speciale grazie all'iniziativa Bicincittà

Amore per le due ruote, solidarietà ed ecologia andranno a braccetto come al solito

13.05.2013 - 12:40

0

Si avvicina a grandi passi la tradizionale giornatadi mobilità alternativa, Bicincittà, organizzata dal Comitato Uisp di Siena, in collaborazione con la Fiab Federazione italiana amici della bicicletta, il sostegno dell'Associazione dei commercianti di via Montanini e il patrocinio del Comune e della Provincia di Siena. Bicincittà, che avrà luogo domenica 12 maggio, si inserisce nel progetto nazionale della “Giornata nazionale della bicicletta” con l'adesione del presidente della Repubblica, Presidenza del Consiglio dei ministri, Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Ministro per gli affari regionali, lo sport e il turismo, Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione, Segretariato sociale Rai, coinvolgendo oltre 130comuni in tutta Italia.
Un'opportunità per dare spazio alle famiglie, agli amatori e a tutti cittadini interessati ad uno stile di vita attivo, un appuntamento per tutti coloro che vogliono salire in sella alla propria bici e riconquistare gli spazi urbani che la quotidianità riserva alle automobili.
“Bicincittà è mobilità alternativa, cultura urbana ed educazione ambientale, vuole offrire ai cittadini l’opportunità di vivere una giornata diversa, all’insegna dello sport, del vivere sano e della mobilità sostenibile; è una manifestazione rivolta alle famiglie con l’obiettivo di coinvolgere l’intero nucleo familiare, dai bambini agli anziani, offrendo la possibilità di riappropriarsi di spazi urbani quotidianamente invasi dalle automobili e di vivere una giornata diversa” spiega Paolo Ridolfi presidente del Comitato Uisp di Siena.
“Bicincittà è la grande iniziativa Uisp che comunica la sostenibilità ambientale, la necessità di aria pulita, l’esigenza di utilizzare la bici per gli spostamenti - ribadisce Remo Maggi, presidente regionale Lega ciclismo - quindi qualità della vita migliore e più equilibrata, sicurezza, salute, lentezza. Valori che contestano il chiasso, lo spreco, la dissipazione d’energia”.

Servizio integrale nel Corriere di Siena del 10 maggio

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

Il particolare

L'Umbria a "Mezzogiorno in famiglia"

L'Umbria, in modo particolare il Trasimeno e i suoi borghi, ancora protagonista in televisione. Dopo il servizio dedicato a Passignano e Castiglione del Lago, andato in onda ...

05.11.2017