Torna "Strade bianche": sabato campioni in sella per i colli senesi

Torna "Strade bianche": sabato campioni in sella per i colli senesi

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la gara dei professionisti. Già da oggi entrano in vigore le prime modifiche alla viabilità per agevolare l'organizzazione

01.03.2013 - 11:57

0

Torna la storica corsa ciclistica "Strade bianche" (Eroica) riservata ai professionisti, in programma per sabato 2 marzo. Il percorso dell'edizione 2013 è invariato, con i punti chiave sulle salite di Montalcino, Buonconvento, San Giovanni e San Giorgio. Per un totale di 190 km che non lasceranno respiro a chi non si presenterà al via in ottime condizioni di forma. L'Eroica professionisti è nata nel 2007, con partenza da Gaiole in Chianti e si conclude a Siena, una corsa per professionisti che ha riportato il ciclismo maggiore sulle strade bianche, col patrocinio della Regione Toscana ed il prestigioso appoggio della Banca Monte dei paschi. Dopo le prime due edizioni, disputate e vinte da ciclisti ai vertici mondiali, la gara è stata denominata "Strade bianche".

Modifiche alla viabilità In occasione della corsa, a partire da oggi, giovedì 28 febbraio, alcune vie cittadine saranno sottoposte a modifiche alla viabilità. Il primo passaggio in città dei corridori partecipanti, provenienti da Pianella, è previsto intorno alle 11.35 di sabato, in viale Sardegna e, successivamente, nella zona di Porta Pispini e in strada Cassia sud. Nel pomeriggio, alle 15.40 circa, la carovana passerà quindi da San Miniato, viale Sclavo, via Fiorentina, strada dei Cappuccini e di Pescaia, per poi entrare in centro da via Esterna Fontebranda e concludere la gara in piazza del Campo poco prima delle 16.
Allo scopo di agevolare l'organizzazione e consentire le operazioni di allestimento delle relative strutture tecniche e televisive, la polizia municipale ha disposto un divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto di via del Mercato compreso fra via Duprè e piazza del Mercato, dalle 9 alle 16 di giovedì; analogo provvedimento sarà attuato nell'area sottostante Palazzo pubblico in piazza del Mercato, dalle 9 di giovedì fino alle 24 di sabato, e, nella stessa giornata della corsa, dalle 7 alle 24, in tutto il resto della piazza, ad eccezione degli stalli auto presenti tra i civici 35/52 e sulla terrazza prospiciente via di Porta Giustizia.
Per il passaggio dei corridori, sono previsti, dalle 4 alle 24, il divieto di fermata in via di Pantaneto e, dalle 6 alle 10, di transito in piazza del Campo, nel tratto tra le vie Duprè e Salicotto. Dalle 10, il divieto di circolazione si estenderà a tutto il Campo e interesserà via del Casato di sotto, dove sarà disposto un divieto di sosta con rimozione forzata, e via del Casato di sopra, per i veicoli di massa superiore a 35 quintali. Predisposto, in questa stessa fascia oraria, anche il divieto di sosta in via della Fonte.
Dalle 10 alle 15 e dalle 17 in poi, nel tratto di via Duprè tra vicolo della Fonte e via del Mercato, saranno attuati il doppio senso di circolazione e il divieto di sosta con rimozione forzata; dalle 15 alle 17, entrerà invece in vigore il divieto di transito. Inoltre, dalle 6 di sabato saranno sottoposte a divieto di sosta con rimozione forzata le vie Esterna Fontebranda, Fontebranda (tratto tra via Esterna Fontebranda e via Santa Caterina), Santa Caterina, delle Terme, Banchi di sotto e Rinaldini; in queste stesse vie, a partire dalle 10, entrerà in vigore il divieto di transito veicolare e, dalle 14, pedonale: queste strade verranno comunque transennate su entrambi i lati, per consentire il passaggio pedonale e l'accesso a negozi, uffici e abitazioni.
Sempre a fini tecnici e organizzativi, sarà attuato un divieto di sosta con rimozione forzata dalle 8 di sabato alle 8 di lunedì 4 marzo, in viale XXV aprile, nel tratto di parcheggio del "Pallone", compreso fra i due bastioni e la parte retrostante la statua di Santa Caterina. Per effetto di tutte le disposizioni elencate, dalle14di sabato saranno sospesi anche il posteggio taxi in piazza Indipendenza e, dalle 14.30, la linea del trasporto pubblico locale che interessa via Esterna Fontebranda, con capolinea alle Fonti. In concomitanza con il passaggio dei ciclisti, previsto per le 11.40, sarà chiusa temporaneamente l'uscita del parcheggio "San Francesco".
Infine, per far fronte alla minore disponibilità di stalli auto per i residenti nella Ztl, sono previsti parcheggi gratuiti: per quelli della zona Santa Caterina-Fontebranda, dalle 20 di domani alle 20 di sabato, nella struttura "Santa Caterina"; mentre, per quelli della zona piazza del Mercato-via Duprè, dalle 13 di domani alle 20 di sabato, nella struttura "Il Campo" o negli stalli a raso in via Roma. A chi ne usufruirà, è richiesto di esporre, in maniera visibile, il permesso residente Ztl.

A cura di Giordano Cioli

NOTIZIE CORRELATE:
Piazza del Campo chiusa per l'Eroica: ecco come variano gli autobus

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Apre boutique iQOS a Firenze: "Il mondo del tabacco senza fumo"

Roma, (askanews) - "A Firenze abbiamo aperto una boutique in aggiunta ad altre che abbiamo aperto in altre città d'Italia e Firenze è una delle importanti città d'Italia nelle quali pensiamo che una presenza diretta rappresentare il nostro prodotto iQOS sia importante. Così Eugenio Sidoli presidente e Ad Philip Morris Italia, sul prodotto iQOS. "Il progetto della boutique - ha spiegato ad ...

 
Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Con Bonino e Della Vedova nasce "PiùEuropa", in vista delle urne

Roma, (askanews) - "Dove altri vogliono farvi credere che ci serva meno Europa, noi siamo convinti che ne serva di più": Così Emma Bonino, Riccardo Magi e Benedetto Della Vedova presentano "+Europa": una "proposta elettorale autonoma" per rilanciare il progetto degli Stati uniti d'Europa e dell'integrazione europea: "E' un appello che rivolgo a tutti voi, alle cittadine e ai cittadini italiani ...

 
In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

In mostra a Roma Dorazio: Quello che ho imparato da Giacomo Balla

Roma, (askanews) - Giacomo Balla e Piero Dorazio nella piccola galleria Futurism & Co nel centro di Roma: 26 opere per raccontare il rapporto di filiazione fra l'artista torinese e il pittore romano scomparso dodici anni fa. Per Dorazio una riscoperta del futurismo a partire dalle "compenetrazioni iridescenti" di Balla. Il curatore Giancarlo Carpi: "per la storia dell'arte fu l'influenza delle ...

 
Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Lusso e sostenibilità: alle Maldive il nuovo resort della CCR

Milano (askanews) - Un paradiso dalle spiagge di sabbia bianchissima e acque cristalline, lusso senza pari, un santuario "Adults Only", ma ecosostenibile: è il "Kudadoo Private Island by Hurawalhi", l'isola privata - alle Maldive - che il Crown & Champa Resorts "CCR" aprirà al pubblico a partire da marzo 2018. In vista dell'imminente apertura il Kudadoo Private Island by Hurawalhi è stato ...

 
Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

Gossip

Ambra e Max, luna di miele a Venezia

La foto pubblicata dal periodico "Chi" è la prova provata che il rapporto fra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri si sta sempre più saldando. Dopo che lei è andata a ...

14.11.2017

Frizzi è tornato a casa

Il fatto

Frizzi è tornato a casa

Fabrizio Frizzi ha lasciato l'ospedale. Lo stretto riserbo sulle condizioni di salute del conduttore colpito da malore il 24 ottobre continua, ma Carlo Conti, durante un ...

06.11.2017