Torna "Strade bianche": sabato campioni in sella per i colli senesi

Torna "Strade bianche": sabato campioni in sella per i colli senesi

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la gara dei professionisti. Già da oggi entrano in vigore le prime modifiche alla viabilità per agevolare l'organizzazione

01.03.2013 - 11:57

0

Torna la storica corsa ciclistica "Strade bianche" (Eroica) riservata ai professionisti, in programma per sabato 2 marzo. Il percorso dell'edizione 2013 è invariato, con i punti chiave sulle salite di Montalcino, Buonconvento, San Giovanni e San Giorgio. Per un totale di 190 km che non lasceranno respiro a chi non si presenterà al via in ottime condizioni di forma. L'Eroica professionisti è nata nel 2007, con partenza da Gaiole in Chianti e si conclude a Siena, una corsa per professionisti che ha riportato il ciclismo maggiore sulle strade bianche, col patrocinio della Regione Toscana ed il prestigioso appoggio della Banca Monte dei paschi. Dopo le prime due edizioni, disputate e vinte da ciclisti ai vertici mondiali, la gara è stata denominata "Strade bianche".

Modifiche alla viabilità In occasione della corsa, a partire da oggi, giovedì 28 febbraio, alcune vie cittadine saranno sottoposte a modifiche alla viabilità. Il primo passaggio in città dei corridori partecipanti, provenienti da Pianella, è previsto intorno alle 11.35 di sabato, in viale Sardegna e, successivamente, nella zona di Porta Pispini e in strada Cassia sud. Nel pomeriggio, alle 15.40 circa, la carovana passerà quindi da San Miniato, viale Sclavo, via Fiorentina, strada dei Cappuccini e di Pescaia, per poi entrare in centro da via Esterna Fontebranda e concludere la gara in piazza del Campo poco prima delle 16.
Allo scopo di agevolare l'organizzazione e consentire le operazioni di allestimento delle relative strutture tecniche e televisive, la polizia municipale ha disposto un divieto di sosta con rimozione forzata nel tratto di via del Mercato compreso fra via Duprè e piazza del Mercato, dalle 9 alle 16 di giovedì; analogo provvedimento sarà attuato nell'area sottostante Palazzo pubblico in piazza del Mercato, dalle 9 di giovedì fino alle 24 di sabato, e, nella stessa giornata della corsa, dalle 7 alle 24, in tutto il resto della piazza, ad eccezione degli stalli auto presenti tra i civici 35/52 e sulla terrazza prospiciente via di Porta Giustizia.
Per il passaggio dei corridori, sono previsti, dalle 4 alle 24, il divieto di fermata in via di Pantaneto e, dalle 6 alle 10, di transito in piazza del Campo, nel tratto tra le vie Duprè e Salicotto. Dalle 10, il divieto di circolazione si estenderà a tutto il Campo e interesserà via del Casato di sotto, dove sarà disposto un divieto di sosta con rimozione forzata, e via del Casato di sopra, per i veicoli di massa superiore a 35 quintali. Predisposto, in questa stessa fascia oraria, anche il divieto di sosta in via della Fonte.
Dalle 10 alle 15 e dalle 17 in poi, nel tratto di via Duprè tra vicolo della Fonte e via del Mercato, saranno attuati il doppio senso di circolazione e il divieto di sosta con rimozione forzata; dalle 15 alle 17, entrerà invece in vigore il divieto di transito. Inoltre, dalle 6 di sabato saranno sottoposte a divieto di sosta con rimozione forzata le vie Esterna Fontebranda, Fontebranda (tratto tra via Esterna Fontebranda e via Santa Caterina), Santa Caterina, delle Terme, Banchi di sotto e Rinaldini; in queste stesse vie, a partire dalle 10, entrerà in vigore il divieto di transito veicolare e, dalle 14, pedonale: queste strade verranno comunque transennate su entrambi i lati, per consentire il passaggio pedonale e l'accesso a negozi, uffici e abitazioni.
Sempre a fini tecnici e organizzativi, sarà attuato un divieto di sosta con rimozione forzata dalle 8 di sabato alle 8 di lunedì 4 marzo, in viale XXV aprile, nel tratto di parcheggio del "Pallone", compreso fra i due bastioni e la parte retrostante la statua di Santa Caterina. Per effetto di tutte le disposizioni elencate, dalle14di sabato saranno sospesi anche il posteggio taxi in piazza Indipendenza e, dalle 14.30, la linea del trasporto pubblico locale che interessa via Esterna Fontebranda, con capolinea alle Fonti. In concomitanza con il passaggio dei ciclisti, previsto per le 11.40, sarà chiusa temporaneamente l'uscita del parcheggio "San Francesco".
Infine, per far fronte alla minore disponibilità di stalli auto per i residenti nella Ztl, sono previsti parcheggi gratuiti: per quelli della zona Santa Caterina-Fontebranda, dalle 20 di domani alle 20 di sabato, nella struttura "Santa Caterina"; mentre, per quelli della zona piazza del Mercato-via Duprè, dalle 13 di domani alle 20 di sabato, nella struttura "Il Campo" o negli stalli a raso in via Roma. A chi ne usufruirà, è richiesto di esporre, in maniera visibile, il permesso residente Ztl.

A cura di Giordano Cioli

NOTIZIE CORRELATE:
Piazza del Campo chiusa per l'Eroica: ecco come variano gli autobus

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Samsung lancia PizzAut, l'app fa lavorare persone con autismo

Samsung lancia PizzAut, l'app fa lavorare persone con autismo

Milano (askanews) - Un'applicazione per consentire ai ragazzi affetti da autismo di lavorare in pizzeria: si chiama PizzAut la app nata dalla collaborazione tra Samsung e l'associazione fondata nel 2017 con l'obiettivo di aprire la prima pizzeria in cui lavorino persone con autismo, con il sostegno di terapeuti e professionisti della ristorazione. Il progetto, ideato da Nico Acampora, papà di un ...

 
Di Maio: M5S disponibile a tavolo col Pd su contratto per governo

Di Maio: M5S disponibile a tavolo col Pd su contratto per governo

Roma (askanews) - "Abbiamo detto al presidente Fico che siamo disponibili a sederci al tavolo per iniziare a 'contrattare il contratto', vogliamo mettere al centro i temi e riuscire nel più breve tempo possibile a far prevalere l'interesse degli italiani". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5S, al termine delle consultazioni con il presidente della Camera, Roberto Fico, sulla ...

 
Altro

Il cowboy mette ko il ladro

In questo video diffuso su Facebook della catena Carnes Care, a Monterrey, in Messico la freddezza e il coraggio di un cliente col cappello da cowboy di fronte a un tentativo di furto. L'uomo ha aspettato il momento giusto per agire, riuscendo a disarmare il ladro bloccandolo e mettendolo ko, grazie anche all'aiuto di altri due commessi.

 
Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Card. Tagle: non alzare muri, tutti abbiamo sangue di migranti

Roma, (askanews) - "La mia prima parola è apprezzare la complessità del fenomeno della migrazione. Non è una questione semplice. La seconda parola è incontrare i migranti, i rifugiati. Spesso la paura verso la migrazione non è fondata, però la mentalità cambia quando le storie umane aprono i miei occhi alla mia storia e io vedo me stesso negli altri! In questo modo cominciamo a condividere la ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018