SIENA

ROBUR, ALLE 15 IN CAMPO PER LA COPPA

15.10.2014 - 13:11

0

SIENA Tempo di Coppa Italia per la Robur Siena che, questo pomeriggio alle 15, affronta il Matelica. I bianconeri sperano di superare anche i sedicesimi di finale di Coppa Italia, entrando dunque nel cartellone più “intenso” della competizione, che è pur sempre un trofeo prestigioso, per quanto non comporti benefici dal punto di vista societario: non ci sono promozioni, insomma, in palio. Gli avversari odierni non sono una formazione da sottovalutare, sono quarti in classifica nel girone F di serie D e la scorsa stagione sono arrivati addirittura alla semifinale dei play off, poi persa con la Correggese. Insomma quella di oggi pomeriggio sarà una partita presumibilmente più complicata rispetto a quelle vissute nei turni precedenti di Coppa, anche se il Sansepolcro è stato piegato solo ai calci di rigore.


LE SCELTE Morgia ha fatto scelte abbastanza precise già nelle convocazioni. Non sono fra coloro che sono partiti ieri pomeriggio da Siena i vari Cason, Collacchioni, Minincleri, Varutti, titolari fin qui. Confermato il 3-4-3 in porta potrebbe andare Fontanelli, anche se fin qui Viola ha sempre giocato, pure in Coppa. Difficile ipotizzare il resto della squadra, anche se in difesa si potrebbe partire con Giovanelli, Nocentini e Mileto. In mezzo spazio a Rascaroli a destra e Varricchio a sinistra, mentre al centro potrebbero esserci Zane e Vianello. In avanti Titone e Santoni, mentre al centro dovrebbe fare il suo esordio l’attaccante Russo, appena tesserato, elemento sul quale Morgia punta molto. Nel corso della gara potrebbero trovare posto altri giovani, anche a seconda dello svolgimento della gara.


LA COPPA Oggi è sfida da dentro o fuori. La vincente della gara di questo pomeriggio si ritroverà negli ottavi di finale la vincente fra Foligno e Macerata. L’intenzione di Massimo Morgia è di ottenere sempre il massimo, quindi la Robur scenderà in campo per vincere anche questa sfida e proseguire nell’avventura in Coppa, sebbene per certi versi la gara di oggi sia un ostacolo nel percorso di preparazione per la prossima partita di campionato. Da una parte, tuttavia, il Siena punterà sull’entusiasmo di chi ha giocato meno fin qui e vorrà dunque dare il tutto per tutto, anche per “mostrarsi” in forma agli occhi dell’allenatore.

Alessandro Lorenzini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Trump riceve Macron: "Da matti l'accordo con l'Iran"

Roma, (askanews) - "Da matti l'accordo con l'Iran": così il presidente statunitense dalla Casa Bianca dove riceve il francese Emmanuel Macron. Proprio l'accordo con Teheran firmato da Barack Obama assieme alla diplomazia internazionale è uno dei temi caldi dell'incontro fra Parigi e Washington: Macron aveva per missione cercava di convincere Trump a non recedere dall'accordo, perdendo anni di ...

 
Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Inaugurata la prima statua di donna davanti a Westminster

Londra, (askanews) - Non solo le statue di Winston Churchill, di Gandhi e di Mandela davanti al parlamento britannico; c'è finalmente anche la statua di una donna, l'attivista per i diritti femminili Millicent Fawcett, svelata nel centesimo anniversario del voto alle donne. La statua realizzata dall'artista Gillian Wearing, è stata inaugurata dalla premier Theresa May accanto al sindaco di Londra ...

 
Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Trump-Macron in abito nero, Melanie-Brigitte sfoggiano il bianco

Roma, (askanews) - Il presidente americano Donald Trump ha ricevuto alla Casa Bianca il presidente francese Emmanuel Macron. I due capi di Stato, in elegante completo scuro, erano accompagnati dalle rispettive moglie, Melanie e Brigitte, entrambe in completo bianco. Melanie con anche un cappello a larghe tese.

 
Economia

Bose europee contrastate, a Milano bene il lusso

Le Borse europee chiudono contrastate, sulla scia del ribasso di Wall Street dopo che i rendimenti decennali americani hanno toccato la soglia del 3% per la prima volta da gennaio 2014. A Milano l'indice Ftse Mib segna +0,22% oltre quota 24mila punti. In progresso Londra +0,36%, deboli i listini di Francoforte -0,17% e Parigi -0,10%, dove il fermo di Vincent Bolloré per un'inchiesta su presunte ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018