Arriva Olly e l'olio domestico produce energia

Il progetto ha l’obiettivo di innescare un processo virtuoso di raccolta sostenibile di oli e grassi alimentari, offrendo loro una seconda vita grazie al recupero per la produzione di energia e calore

10.01.2013 - 15:37

0

Prenderà il via domani, venerdì 11 la sperimentazione di Olly, il progetto di smaltimento e recupero degli oli vegetali domestici per la produzione di energia, che coinvolgerà per un anno le zone di San Miniato e Taverne d’Arbia, a Siena, e le frazioni di Rosia e San Rocco a Pilli, a Sovicille, dove i box per la raccolta sono stati collocati nei pressi dei supermercati Coop Centro Italia. L'accordo siglato a giugno tra Provincia, Comune di Siena, Comune di Sovicille, Sienambiente, Nova, Estra e Legambiente trova dunque attuazione, con l’obiettivo di innescare un processo virtuoso di raccolta sostenibile ed efficiente di oli e grassi alimentari esausti, offrendo loro una seconda vita grazie al recupero finalizzato alla produzione di energia elettrica e calore.
I partner e gli obiettivi Per dare il via alla sperimentazione, questa mattina, giovedì 10, si sono dati appuntamento nei locali del punto vendita Coop di San Miniato, i rappresentanti dei soggetti coinvolti nel progetto Olly, il cui brevetto è detenuto dal partner industriale dell’accordo, EcoEnergia srl. L’iniziativa, che va a implementare la raccolta differenziata di oli esausti che viene già effettuata nei centri di raccolta presenti in diversi comuni della provincia di Siena, permette di trasformare il rifiuto in una risorsa, con evidenti vantaggi per tutti: risparmio energetico; produzione di energia elettrica e termica da fonte rinnovabile; minor rischio di ostruzione dei tubi di scarico e, dunque, minori costi di manutenzione della rete fognaria e di depurazione delle acque, oltre a contribuire all’eliminazione di fonti di inquinamento delle falde acquifere.
Come funziona Olly La sperimentazione nei quattro punti vendita di Coop Centro Italia prevede la distribuzione di contenitori (secchielli da 3 kg) che i cittadini potranno conferire, negli orari di apertura, in appositi box posizionati nei pressi dei supermercati. Per ora i secchielli saranno distribuiti tra i soci Coop, grazie al supporto dei volontari della sezione soci di Siena, che forniranno utili indicazioni sul corretto smaltimento. Nel secchiello sarà possibile conferire l’olio d’oliva, l’olio da frittura ma anche gli oli di conserve, delle scatolette di tonno e grassi di origine animale come strutto, burro sciolto o lardo.
Francesco Cannoni "Per noi è un piccolo sogno che si avvera - ha detto Cannoni, presidente sezione soci Coop Centro Italia di Siena - grazie alla disponibilità della Provincia e a tutti gli altri partner che hanno creduto nel valore del progetto e contribuito concretamente a renderlo possibile, la sperimentazione di Olly parte dai nostri punti vendita di Siena e Sovicille. Da parte della nostra sezione ci sarà massimo impegno affinchè il maggior numero di soci partecipi alla sperimentazione e contribuisca alla sua riuscita. Un’attività che portiamo avanti in coerenza con l’impegno e l’attenzione all’ambiente promossi dalla nostra cooperativa".
Soddisfazioni per la partenza della sperimentazione anche da parte di Furio Fabbri, presidente di EcoEnergia, che detiene l’esclusiva del sistema Olly per l’Italia.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

Dl Dignità, Di Maio: "Non possiamo rimuovere Boeri"

(Agenzia Vista) Liguria, 16 luglio 2018 "Non possiamo rimuovere Boeri Ora. Quando scadrà terremo contro che non è minimamente in linea col Governo". Cosi commenta le polemiche sulle stime dell'Inps relative al Dl Dignità il ministro del Lavoro Luigi Di Maio a 'Liguria d'Autore' / Courtesy Giuseppe Sciortino Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, tensioni e scontri con le forze dell'ordine a Parigi durante i festeggiamenti Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia ...

 
Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo

(Agenzia Vista) Parigi, 16 luglio 2018 Mondiali, il tricolore francese proiettato sull'Arco di Trionfo Francia in festa per la vittoria del secondo Campionato del Mondo. Gli uomini di Didier Deschamps hanno battuto per 4-2 la Croazia aggiudicandosi un titolo che fu dei transalpini nel 1998. Nelle strade delle città frasi sono esplosi i festeggiamenti, accompagnati tuttavia da momenti di tensione ...

 
Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

AREZZO

Pupo perde borsello in Russia (con 7 mila euro), anziana glielo restituisce

Pupo perde il borsello con 7 mila euro in Russia, una donna lo trova e glielo restituisce. Era una venditrice di fiori, non voleva alcuna ricompensa, ma Enzo Ghinazzi le ha ...

10.06.2018

Anche le donne corrono il Bravìo

Montepulciano

Anche le donne corrono il Bravìo

A Montepulciano seconda edizione del Bravio delle Dame, l’evento ideato lo scorso anno dalla contrada di San Donato che ha immediatamente riscosso unanimi consensi sia da ...

09.06.2018

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Asciano

Festa del cane, di razza e anche meticcio

Una festa per grandi e bambini e per tutti i loro amici a quattro zampe. E’ la Festa del Cane in programma ad Asciano domenica 3 giugno (ore 9 – Zona sportiva Sant’Anna, ...

01.06.2018