"Rinviare di tre mesi la chiusura delle Poste per organizzare servizi alternativi"

L’appello lanciato dai sindaci e dalla Provincia di Siena mercoledì nella mobilitazione contro Poste Italiane

13.12.2012 - 12:18

0

Rinviare di almeno tre mesi la chiusura degli uffici postali per dare modo agli enti locali di organizzare servizi alternativi, riducendo così i disagi ai cittadini e, in particolare, a quelli più anziani. E’ questa la richiesta formalizzata mercoledì 12 dalla delegazione, composta da Provincia e dai sindaci dei Comuni di Siena, a Raffaele Reverso, direttore provinciale di Poste Italiane nel corso della mobilitazione in Piazza Matteotti alla quale hanno partecipato anche numerosi cittadini. "Abbiamo chiesto a Poste Italiane - affermano Marco Macchietti, assessore provinciale alla pianificazione territoriale e Michele Boscagli, sindaco di San Giovanni d’Asso e coordinatore dei sindaci impegnati nella difesa degli uffici postali periferici - di essere informati sui criteri con i quali sono stati individuati gli uffici postali da chiudere e di posticipare di almeno tre mesi la loro dismissione. Il rinvio è urgente, visto che i tempi strettissimi con i quali Poste Italiane ha scelto di chiudere i battenti delle sedi locali non permettono in alcun modo la possibilità di trovare soluzioni alternative. Ci aspettiamo che il direttore Reverso ci risponda e ci comunichi l’esito delle decisioni prese da Poste Italiane. Questa mattina siamo stati ricevuti dal Prefetto di Siena per informarlo delle richieste avanzate dal territorio a Poste Italiane, affinchè possa supportare le preoccupazioni delle nostre comunità".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Premio Chigiana sbarca a New York

Siena

Premio Chigiana sbarca a New York

Il Premio Chigiana sbarca a New York, dove tiene la prima sessione di audizioni internazionali dell’edizione 2018, dedicata alla nuova generazione di cantanti lirici, in ...

17.02.2018

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Siena

Blitz a Cacio e Pere: arrivano dieci agenti

Stava per iniziare l'esibizione di un gruppo senese quando, sabato sera, dieci agenti si sono presentati nel bar Cacio e Pere, hanno passato al setaccio la documentazione ed ...

11.02.2018