Università dall'incubo del fallimento alla rinascita. Il rettore: "Il peggio è passato"

Angelo Riccaboni ha aperto l'anno accademico numero 772. Fuori dall'ateneo protesta di studenti e lavoratori

07.12.2012 - 11:59

0

Il rettore dell'università di Siena Angelo Riccaboni ha aperto l'anno accademico, il numero 772. Ha detto che "nell'estate del 2010, la condizione finanziaria dell'Ateneo senese era drammatica. Il rischio di fallimento, parola difficile da pronunciarsi per un'istituzione universitaria, tanto che ancora manca sostanzialmente il relativo quadro normativo, era prossimo e reale. Le emergenze operative si susseguivano pressoché giornalmente. Le criticità di tipo organizzativo e procedurale erano davanti agli occhi di tutti".
"Ebbene, oggi,  - prosegue Angelo Riccaboni - esattamente due anni dopo, si può  sostenere che la fase più acuta della crisi è stata superata e che la nostra antica Università è in grado di continuare la sua vita, di proseguire a svolgere quel ruolo di formazione dei giovani e di produzione di nuova conoscenza che fin dal Medioevo le viene riconosciuto. E lo fa, lo dico con l'orgoglio e la sicurezza consentiti dall'unanime responso positivo di indicatori nazionali e internazionali, mantenendo un alto standard di servizi, circondata da una stima e da un rispetto che solo qualche tempo fa sembravano ormai perduti, perché travolti dalle cifre impietose di una situazione finanziaria ai limiti dell'insostenibile. La conferma di questo quadro positivo ci è fornita anche dagli studenti, che ancora una volta hanno ritenuto di concederci fiducia, consentendo al nostro Ateneo di mantenere stabile il numero degli immatricolati, pur in un quadro nazionale che registra un calo di iscrizioni".
All'inaugurazione dell'anno accademico erano presenti le autorità senesi, tra cui il prefetto Renato Saccone.
Centinaia di studenti fuori dall'ateneo Un centinaio di manifestanti fra i quali Das, Link Uds, Giovani comunsiti, Rifondazione, hanno esposto striscioni, gridato slogan, e accesso fumogeni, per esprimere il proprio dissenso alle politiche del governo che riguardano l'istruzione.  Una cordata di agenti di polizia gli ha impedito l'ingresso nell'aula magna.
La protesta della Cooperativa Solidarietà Protesta anche dei lavoratori della Cooperativa Solidarietà, alcuni dei quali con disabilità, che all'interno dell'ateneo coprono molti servizi come la portineria, la biblioteca, la didattica. "Con i tagli previsti vogliono spazzarci via - dicono le lavoratrici - il 50 per cento di noi alla fine di dicembre e il resto il prossimo anno".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia dell’Enel

Arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia dell’Enel per supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell’impianto grazie a soluzioni sviluppate da due start up israeliane Convexum e Percepto. Il progetto pilota parte dalla centrale di Torrevaldaliga nord, che sempre più è il "cuore pulsante" dell’innovazione degli impianti di generazione del gruppo energetico guidato da ...

 
Video vademecum sull'aborto in 6 lingue, a 40 anni dalla 194

Video vademecum sull'aborto in 6 lingue, a 40 anni dalla 194

Roma, (askanews) - A 40 anni dall'entrata in vigore della legge 194 (il 22 maggio 1978), l'associazione Luca Coscioni, sempre in prima linea nella tutela delle libertà civili, promuove l'iniziativa #liberadiscegliere, una serie di contenuti informativi in multilingua per raggiungere tutti, tra cui un video vademecum in sei lingue (italiano, arabo, francese, spagnolo, inglese, romeno) in cui le ...

 
Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Siena

Torna a Siena In-Box dal vivo: un "bacio" per gli artisti emergenti

Per il terzo anno consecutivo è Siena ad ospitare le finali "live" del progetto ideato da Straligut Teatro e volto a scovare talenti emergenti nella scena teatrale ...

13.05.2018

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

Spettacoli

Il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Chigiana alla Micat in Vertice

La Chiesa di Sant’Agostino (a Siena in Prato Sant’Agostino) ospita venerdì 4 maggio alle ore 21 un concerto del Coro di Voci Bianche Chigiana Children’s Choir diretto da ...

03.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018